Per riaprire le scuole? Nuovi arredi e zero didattica a distanza

Vo’ Euganeo è stata la prima scuola d’Italia a chiudere. Oggi sta progettando la riapertura e il nuovo studio del prof Crisanti, che sottoporrà nuovamente a tampone tutti i 3mila abitanti, sarà utilissimo. Intanto però si parte da un’indagine fra i genitori. Due i nodi: il distanziamento e il fatto che il 30% delle famiglie non saprebbe a chi lasciare i figli. L’idea è quella di puntare sugli arredi, dimezzando le ore e le classi. Ma a scuola si deve tornare, in presenza: «la scuola è una relazione educativa, i bambini devono vedere il sorriso dell’altro»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Bando Adolescenza: 86 progetti approvati, per quasi 74 milioni

Commenti disabilitati su Bando Adolescenza: 86 progetti approvati, per quasi 74 milioni

Forza piccolo Giorgio, fra 8.621 coppie i tuoi genitori ti stanno già aspettando

Commenti disabilitati su Forza piccolo Giorgio, fra 8.621 coppie i tuoi genitori ti stanno già aspettando

Cese: maggiori diritti per i prestatori di assistenza conviventi

Commenti disabilitati su Cese: maggiori diritti per i prestatori di assistenza conviventi

Bassetti (Cei) ai cattolici: «Se ci dividiamo anche sulla famiglia…»

Commenti disabilitati su Bassetti (Cei) ai cattolici: «Se ci dividiamo anche sulla famiglia…»

Nessuno è troppo grave per la vita indipendente

Commenti disabilitati su Nessuno è troppo grave per la vita indipendente

Alleanza Cooperative Italiane: “Parlamento non sia complie del lavoro nero”

Commenti disabilitati su Alleanza Cooperative Italiane: “Parlamento non sia complie del lavoro nero”

A Padova vanno in scena operatori e migranti, quando il teatro è forma di aggregazione

Commenti disabilitati su A Padova vanno in scena operatori e migranti, quando il teatro è forma di aggregazione

C come collaborazione, d come desiderio: sei parole per la ripartenza

Commenti disabilitati su C come collaborazione, d come desiderio: sei parole per la ripartenza

Una voce da dentro le Rsa: soli di fronte a una grande emergenza

Commenti disabilitati su Una voce da dentro le Rsa: soli di fronte a una grande emergenza

Ma quale conciliazione? Al nido c’è posto solo per 24 bambini su 100

Commenti disabilitati su Ma quale conciliazione? Al nido c’è posto solo per 24 bambini su 100

Quelli che il REI preferiscono farselo sospendere

Commenti disabilitati su Quelli che il REI preferiscono farselo sospendere

Bodini: «I Comuni utilizzino le nuove norme per le non profit»

Commenti disabilitati su Bodini: «I Comuni utilizzino le nuove norme per le non profit»

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti