Asili nido: quanti a settembre non riapriranno più?

Una prima indagine fra i servizi aderenti al Consorzio PAN svela che tutti i nidi hanno già attivato la cassa integrazione o il Fis. Ma il 58% dei servizi per la prima infanzia, in Italia, è gestito dal non profit. «C’è la necessità urgente di riflettere anche su questo comparto. I nidi sono un luogo di opportunità per i bambini più fragili: oggi avere i servizi chiusi vuol dire avere i bambini fragili esclusi da servizi di qualità»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Cooperative sociali – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti