Nessuna fatalità: «abbiamo deciso che anziani e disabili potevano morire»

Le persone anziane e con disabilità sono state lasciate morire senza una cura o quantomeno senza una cura adeguata, in ragione del loro essere anziane o disabili. Merlo (Ledha): «Sono persone che dovevano essere curate e non sono state curate. Mentre ci scagliavamo contro le scelte che altri paesi dichiaravano, noi quelle scelte le abbiamo compiute. Le strutture residenziali per persone fragili sono state considerate alla stregua di un deposito di persone “a fine corsa”. Dobbiamo farci i conti, per il “dopo”. Non solo a livello di tribunali, ma come comunità».

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

I cent’anni degli scout cattolici dell’Emilia Romagna

Commenti disabilitati su I cent’anni degli scout cattolici dell’Emilia Romagna

Debutta in Italia la scuola “one kid at a time”

Commenti disabilitati su Debutta in Italia la scuola “one kid at a time”

Casa di Edo, una casa per i piccoli ricoverati

Commenti disabilitati su Casa di Edo, una casa per i piccoli ricoverati

Meglio restare in comunità che avere una famiglia non polacca?

Commenti disabilitati su Meglio restare in comunità che avere una famiglia non polacca?

Il ritorno del diavolo: oltre 500 mila italiani si sentono posseduti

Commenti disabilitati su Il ritorno del diavolo: oltre 500 mila italiani si sentono posseduti

Carazzone: «La valutazione d’impatto si liberi dell’autocelebrazione»

Commenti disabilitati su Carazzone: «La valutazione d’impatto si liberi dell’autocelebrazione»

Robot: il riduzionismo tecnico all’assalto del mondo

Commenti disabilitati su Robot: il riduzionismo tecnico all’assalto del mondo

Il parco giochi per tutti? Faccia l’upgrade da accessibile a inclusivo

Commenti disabilitati su Il parco giochi per tutti? Faccia l’upgrade da accessibile a inclusivo

2 milioni in più per il Dopo di noi (ma ne avevano annunciati 8,9)

Commenti disabilitati su 2 milioni in più per il Dopo di noi (ma ne avevano annunciati 8,9)

La scuola che resiste

Commenti disabilitati su La scuola che resiste

Quel pavimento colloso che incatena i bambini alla loro povertà

Commenti disabilitati su Quel pavimento colloso che incatena i bambini alla loro povertà

Alleanza Cooperative Italiane: “Parlamento non sia complice del lavoro nero”

Commenti disabilitati su Alleanza Cooperative Italiane: “Parlamento non sia complice del lavoro nero”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti