Niente fiocchi blu, grazie. I bambini con disabilità e il coronavirus

L’abilità segue a Milano 200 bambini con disabilità, di cui molti con autismo. Il carico della cura di un bambino con disabilità oggi è tutto sulle famiglie: «Non diamo “compiti” da fare a casa, al centro c’è la linea telefonica aperta con i genitori, per la consulenza pedagogica e l’ascolto, per monitorare il benessere di tutta la famiglia», dice il direttore. «Oggi il primum è la protezione della vita, ma per le persone con disabilità questo non può essere fatto con le stesse strategie del resto della popolazione. Al tavolo dell’emergenza doveva sedersi anche chi si occupa di welfare»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Il trampolino verso l’autonomia per otto minori non accompagnati

Commenti disabilitati su Il trampolino verso l’autonomia per otto minori non accompagnati

Incontro Mondiale delle Famiglie 2021 in Italia: tre sfide da vincere in nome della famiglia

Commenti disabilitati su Incontro Mondiale delle Famiglie 2021 in Italia: tre sfide da vincere in nome della famiglia

Bologna si candida al Premio europeo delle Città Accessibili

Commenti disabilitati su Bologna si candida al Premio europeo delle Città Accessibili

Educatori professionali: i nodi aperti, oltre la legge di bilancio

Commenti disabilitati su Educatori professionali: i nodi aperti, oltre la legge di bilancio

Katainen (UE): «Non conosciamo l’impatto dell’Inteligenza Artificiale sul mondo del lavoro»

Commenti disabilitati su Katainen (UE): «Non conosciamo l’impatto dell’Inteligenza Artificiale sul mondo del lavoro»

Il sostegno a distanza per riscrivere il futuro dei bambini nel Sud del mondo

Commenti disabilitati su Il sostegno a distanza per riscrivere il futuro dei bambini nel Sud del mondo

Cooperazione sociale, risorsa poco sfruttata nel riciclo dei rifiuti

Commenti disabilitati su Cooperazione sociale, risorsa poco sfruttata nel riciclo dei rifiuti

Arcipelago Sardegna, fare rete per combattere disuguaglianze e apatia della gente

Commenti disabilitati su Arcipelago Sardegna, fare rete per combattere disuguaglianze e apatia della gente

Cosa si aspetta un ragazzo dal tutore volontario? Ce lo dicono loro

Commenti disabilitati su Cosa si aspetta un ragazzo dal tutore volontario? Ce lo dicono loro

Asili nido: quanti a settembre non riapriranno più?

Commenti disabilitati su Asili nido: quanti a settembre non riapriranno più?

Lavoro femminile, raccolta fondi e inclusione sociale: la fotografia del Terzo settore

Commenti disabilitati su Lavoro femminile, raccolta fondi e inclusione sociale: la fotografia del Terzo settore

Poveri, stranieri e disabili ostacolano le lezioni: i pregiudizi diventano valori

Commenti disabilitati su Poveri, stranieri e disabili ostacolano le lezioni: i pregiudizi diventano valori

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti