Autismo e Coronavirus, un “dolore anticipato”

I ragazzi restano a casa, con le proprie stereotipie, il proprio isolamento, le proprie angosce e tutto questo, nel migliore dei casi, genera una leggera, ma costante, regressione. Tutti pensiamo oggi al futuro come incerto: per chi ha un figlio autistico è una sensazione ben conosciuta, fin dal momento della diagnosi, quando ci si rende conto che nulla sarebbe più stato come nei progetti o nei sogni. Il dolore anticipato è la mente che va verso il futuro e immagina il peggio. Per calmarsi, è necessario vivere nel presente e accettarlo

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Se la povertà diventa parte dell’arredo urbano

Commenti disabilitati su Se la povertà diventa parte dell’arredo urbano

“Mai più invisibili” le comunità denunciano lo stato di abbandono

Commenti disabilitati su “Mai più invisibili” le comunità denunciano lo stato di abbandono

È in arrivo il primo bando PON aperto alle scuole paritarie

Commenti disabilitati su È in arrivo il primo bando PON aperto alle scuole paritarie

L’adozione fra inchiesta, pregiudizio e realtà

Commenti disabilitati su L’adozione fra inchiesta, pregiudizio e realtà

Un diritto è un diritto, ovunque: ecco i primi 4 Lep per i diritti dei bambini

Commenti disabilitati su Un diritto è un diritto, ovunque: ecco i primi 4 Lep per i diritti dei bambini

Il sostegno a distanza per riscrivere il futuro dei bambini nel Sud del mondo

Commenti disabilitati su Il sostegno a distanza per riscrivere il futuro dei bambini nel Sud del mondo

Adolescenti transgender, in carico al Ssn il farmaco che blocca la pubertà

Commenti disabilitati su Adolescenti transgender, in carico al Ssn il farmaco che blocca la pubertà

L’adozione? Prima di tutto è una “grande bellezza”

Commenti disabilitati su L’adozione? Prima di tutto è una “grande bellezza”

Nasce la piattaforma “Superiamo i divari” in istruzione

Commenti disabilitati su Nasce la piattaforma “Superiamo i divari” in istruzione

Nascere in una regione o in un’altra? Può essere discriminante

Commenti disabilitati su Nascere in una regione o in un’altra? Può essere discriminante

Katainen (UE): «Non conosciamo l’impatto dell’Inteligenza Artificiale sul mondo del lavoro»

Commenti disabilitati su Katainen (UE): «Non conosciamo l’impatto dell’Inteligenza Artificiale sul mondo del lavoro»

La Shoah dei bambini, in un cartone animato la storia delle sorelle Bucci

Commenti disabilitati su La Shoah dei bambini, in un cartone animato la storia delle sorelle Bucci

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti