L’app per monitorare i pazienti a domicilio è made in coop

Si inseriscono i parametri due volte al giorno. Se sono sospetti, scatta un alert. La Cooperativa Medici Milano Centro aveva una piattaforma di telemedicina per gestire i pazienti cronici, che è stata declinata per monitorare a distanza le persone contagiate da Covid19 e messa gratuitamente a disposizione di tutti i medici. «Ognuno di noi ha 25/30 pazienti sospetti, con questa app abbiamo una panoramica giornaliera della situazione», spiega il dottor Aronica. «Perché gli ospedali stanno vincendo la loro battaglia, ma guerra la si vincerà solo sui territori»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti