Regione Calabria, già in ritardo di 20 anni, decide di non recepire la legge 328 del 2000!

In questo strano Paese si ammette che una Regione se ne freghi di una legge nazionale, di 20 anni fa, dedicata ai servizi sociali, cioà a proteggere le fasce più deboli della popolazione. Nella sua prima seduta, il Consiglio Regionale della Calabria, invece di recepirla decide che proprio non lo farà. Complimenti a Jole Santelli e ai suoi, un gran debutto

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Se la smettissimo con il macabro bollettino quotidiano sui morti da Coronavirus?

Commenti disabilitati su Se la smettissimo con il macabro bollettino quotidiano sui morti da Coronavirus?

Morire di freddo a Milano

Commenti disabilitati su Morire di freddo a Milano

Il miracolo del corviale

Commenti disabilitati su Il miracolo del corviale

Educatori professionali e pedagogisti: 15 domande a Vanna Iori

Commenti disabilitati su Educatori professionali e pedagogisti: 15 domande a Vanna Iori

L’Invalsi certifica: la scuola italiana non è equa

Commenti disabilitati su L’Invalsi certifica: la scuola italiana non è equa

Lodi: il regolamento della mensa è discriminatorio

Commenti disabilitati su Lodi: il regolamento della mensa è discriminatorio

Pedagogia e salute: un binomio reale e necessario

Commenti disabilitati su Pedagogia e salute: un binomio reale e necessario

Next Generation EU: investire sui bambini in cinque mosse

Commenti disabilitati su Next Generation EU: investire sui bambini in cinque mosse

Arriva il “Prestito sollievo”: liquidità agevolata per il Terzo settore

Commenti disabilitati su Arriva il “Prestito sollievo”: liquidità agevolata per il Terzo settore

Professioni educative e pedagogiche: ritorno al futuro

Commenti disabilitati su Professioni educative e pedagogiche: ritorno al futuro

Se la crisi economica è finita, la povertà resiste

Commenti disabilitati su Se la crisi economica è finita, la povertà resiste

Boeri: «Inutili preoccupazioni, le revoche delle invalidità con i nuovi indicatori sono scese»

Commenti disabilitati su Boeri: «Inutili preoccupazioni, le revoche delle invalidità con i nuovi indicatori sono scese»

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti