Lettera aperta dei bambini fragili di “Casa di Gabri” ai malati di Coronavirus

«Siamo i bambini di “Casa di Gabri”. La malattia severa e invalidante è con noi fin dalla nascita. Non abbiamo conosciuto giorni sani e viviamo in una situazione simile a molti di voi, oggi. I nostri piccoli cuori mandano ad ognuno di voi l’affetto, la vicinanza e la condivisione. È come se il cuore parlasse al cuore e vi diciamo, consapevoli perché coinvolti, “coraggio, non siete soli”»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Lombardia, urge aprire una nuova stagione di welfare sulla disabilità

Commenti disabilitati su Lombardia, urge aprire una nuova stagione di welfare sulla disabilità

Alternanza Scuola-Lavoro: un bottone rosso per alzare la qualità

Commenti disabilitati su Alternanza Scuola-Lavoro: un bottone rosso per alzare la qualità

Urgente l’approvvigionamento di DPI per gli enti del terzo settore

Commenti disabilitati su Urgente l’approvvigionamento di DPI per gli enti del terzo settore

LanguageAid, un ponte di parole per le emergenze

Commenti disabilitati su LanguageAid, un ponte di parole per le emergenze

Cese: maggiori diritti per i prestatori di assistenza conviventi

Commenti disabilitati su Cese: maggiori diritti per i prestatori di assistenza conviventi

Con chi andranno i figli? Lo diranno già gli accordi prematrimoniali

Commenti disabilitati su Con chi andranno i figli? Lo diranno già gli accordi prematrimoniali

Fondo povertà educativa: ai bambini serve continuità

Commenti disabilitati su Fondo povertà educativa: ai bambini serve continuità

Parigi e New Orleans due welfare in crack

Commenti disabilitati su Parigi e New Orleans due welfare in crack

Endrizzi (M5S): «La lotta all’azzardo è il cuore della nostra proposta sociale»

Commenti disabilitati su Endrizzi (M5S): «La lotta all’azzardo è il cuore della nostra proposta sociale»

Apepak, l’alternativa alla plastica che crea lavoro etico

Commenti disabilitati su Apepak, l’alternativa alla plastica che crea lavoro etico

Per minori della Val d’Enza adesso ci vogliono persone esterne

Commenti disabilitati su Per minori della Val d’Enza adesso ci vogliono persone esterne

L’opera va in RSA: ma è molto più che una tournée

Commenti disabilitati su L’opera va in RSA: ma è molto più che una tournée

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti