Lettera aperta dei bambini fragili di “Casa di Gabri” ai malati di Coronavirus

«Siamo i bambini di “Casa di Gabri”. La malattia severa e invalidante è con noi fin dalla nascita. Non abbiamo conosciuto giorni sani e viviamo in una situazione simile a molti di voi, oggi. I nostri piccoli cuori mandano ad ognuno di voi l’affetto, la vicinanza e la condivisione. È come se il cuore parlasse al cuore e vi diciamo, consapevoli perché coinvolti, “coraggio, non siete soli”»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti