Mirafiori al tempo del Coronavirus

Il quartiere sembra improvvisamente un’altra cosa: non più popolata di Storia, ma di storie. Come Davide Teta, cuoco dei ristoranti Fca che appena è rimasto a casa si è subito dato da fare per cucinare agli ospiti del centro di accoglienza della Parrocchia di San Luca

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

L’Europa delle banche gioca d’azzardo: la Bce compra obbligazioni di Novomatic

Commenti disabilitati su L’Europa delle banche gioca d’azzardo: la Bce compra obbligazioni di Novomatic

La mensa scolastica dovrebbe essere gratis: 4 mosse per arrivarci

Commenti disabilitati su La mensa scolastica dovrebbe essere gratis: 4 mosse per arrivarci

Non si abita un paese, si abita una lingua

Commenti disabilitati su Non si abita un paese, si abita una lingua

Uk, il primo soccorso si impara a scuola

Commenti disabilitati su Uk, il primo soccorso si impara a scuola

L’inclusione sociale e la promozione delle comunità

Commenti disabilitati su L’inclusione sociale e la promozione delle comunità

Riscrivere il mondo con l’econarrativa

Commenti disabilitati su Riscrivere il mondo con l’econarrativa

È buono apre una gelateria anche a Verona

Commenti disabilitati su È buono apre una gelateria anche a Verona

L’inclusione, oltre i progetti per i bambini con disabilità

Commenti disabilitati su L’inclusione, oltre i progetti per i bambini con disabilità

La forma dell’esistenza, fra educazione e formazione

Commenti disabilitati su La forma dell’esistenza, fra educazione e formazione

Le donne protagoniste del festival Cortona on the move

Commenti disabilitati su Le donne protagoniste del festival Cortona on the move

“Dopo di noi”: il paradosso dei soldi non spesi

Commenti disabilitati su “Dopo di noi”: il paradosso dei soldi non spesi

Violenza sulle donne, Fernanda: «Nessun complesso di colpa, denunciate subito»

Commenti disabilitati su Violenza sulle donne, Fernanda: «Nessun complesso di colpa, denunciate subito»

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti