Chiudiamo i centri diurni per disabili, potenziamo l’assistenza domiciliare

Si moltiplicano gli appelli per una gestione dell’emergenza più attenta alle persone con disabilità. Lisa Noja (IV): «nei nuovi contingenti di mascherine in arrivo alle Regioni, una parte vada a chi assiste persone con disabilità. Serve flessibilità nelle convenzioni, per poter andare a domicilio e linee guida per gestire i contagi. Facciamo in modo che si possa fare e diamo strumenti per farlo in sicurezza. Le associazioni non siano lasciate sole a decidere come comportarsi»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Fare della povertà un vessillo alla fine ha delegittimato la lotta alla povertà

Commenti disabilitati su Fare della povertà un vessillo alla fine ha delegittimato la lotta alla povertà

Stop all’autarchia scolastica: per una scuola aperta alla comunità territoriale

Commenti disabilitati su Stop all’autarchia scolastica: per una scuola aperta alla comunità territoriale

L’Italia campione del mondo di wheelchair hockey

Commenti disabilitati su L’Italia campione del mondo di wheelchair hockey

Stati vegetativi, ci vuole più organizzazione

Commenti disabilitati su Stati vegetativi, ci vuole più organizzazione

Pronti a morire

Commenti disabilitati su Pronti a morire

In Italia le Comunità dementia friendly sono 24

Commenti disabilitati su In Italia le Comunità dementia friendly sono 24

Minori fuori famiglia: la sfida della formazione degli operatori

Commenti disabilitati su Minori fuori famiglia: la sfida della formazione degli operatori

Tproteggo, la campagna per i neonati prematuri

Commenti disabilitati su Tproteggo, la campagna per i neonati prematuri

Rimborsi spese adottive: risolta la questione “modello B”

Commenti disabilitati su Rimborsi spese adottive: risolta la questione “modello B”

Il Welfare di comunità è possibile, eccone un esempio

Commenti disabilitati su Il Welfare di comunità è possibile, eccone un esempio

Un manifesto per i beni comuni

Commenti disabilitati su Un manifesto per i beni comuni

VITA racconta il cambiamento epocale che viviamo in modo professionale e senza conflitti di interesse

Commenti disabilitati su VITA racconta il cambiamento epocale che viviamo in modo professionale e senza conflitti di interesse

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti