Coronavirus e disabili: troppa confusione e troppo poca protezione

La più giovane vittima italiana di Coronavirus ha 38 anni ed è una persona con disabilità. Per loro, più esposte ai rischi dell’infezione, non ci sono ancora misure specifiche. Educatori e operatori, al pari di medici e infermieri sono in prima linea. «La preoccupazione è altissima», dice il presidente di Anffas. «Faccio un forte appello alla Protezione civile perché fornisca agli operatori e ai volontari, che garantiscono cure ed assistenza alle persone con disabilità e non autosufficienti, tutti i necessari dispositivi per la protezione individuale e per prevenire il contagio»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Welfare: la spesa degli italiani per prestazioni sociali ammonta a 143,4 miliardi, l’8,3% del Pil

Commenti disabilitati su Welfare: la spesa degli italiani per prestazioni sociali ammonta a 143,4 miliardi, l’8,3% del Pil

Pronti a morire

Commenti disabilitati su Pronti a morire

La filosofia? È un diritto di tutti i bambini

Commenti disabilitati su La filosofia? È un diritto di tutti i bambini

La rivoluzione dell’accoglienza viene dal Sud: il modello di Benevento

Commenti disabilitati su La rivoluzione dell’accoglienza viene dal Sud: il modello di Benevento

Mario Giro: Zamagni ha ragione, i cattolici si sveglino

Commenti disabilitati su Mario Giro: Zamagni ha ragione, i cattolici si sveglino

Adozioni, le statistiche del 2018 (a metà)

Commenti disabilitati su Adozioni, le statistiche del 2018 (a metà)

«Fake Onlus? Gravissimo. Ma anche la politica ha enormi responsabilità»

Commenti disabilitati su «Fake Onlus? Gravissimo. Ma anche la politica ha enormi responsabilità»

Un gemellaggio tra la Don Gnocchi e l’Asilo Mariuccia

Commenti disabilitati su Un gemellaggio tra la Don Gnocchi e l’Asilo Mariuccia

La scuola in crash

Commenti disabilitati su La scuola in crash

La Misericordia ha ritrovato una ragazza scomparsa a Lampedusa

Commenti disabilitati su La Misericordia ha ritrovato una ragazza scomparsa a Lampedusa

«Un paese che non investe sui giovani, perde futuro»

Commenti disabilitati su «Un paese che non investe sui giovani, perde futuro»

Riapertura dei centri diurni: gli educatori chiedono linee guida nazionali

Commenti disabilitati su Riapertura dei centri diurni: gli educatori chiedono linee guida nazionali

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti