Coronavirus, le coop sociali lombarde perdono 5 mln al giorno

Circa 20mila i lavoratori del settore toccati dalla crisi. Ma non c’è solo il danno economico. La presidente di Confcooperative-Federsolidarietà Valeria Negrini sottolinea anche il «disagio che stanno vivendo migliaia di persone che abitualmente usufruiscono dei servizi delle nostre aziende». Per tamponare la situazione siglato un accordo quadro con i sindacati confederali che consente alla cooperative lombarde l’accesso al Fondo per l’integrazione salariale (Fis)

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Cooperative sociali – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti