“Alla mia piccola Sama”, nascere sotto le bombe in Siria

“For Sama” è una lettera d’amore della regista Waad al-Kateab a sua figlia, nata ad Aleppo sotto i bombardamenti dei missili e dei barili bomba, per spiegarle la scelta di restare in Siria a rischio della loro vita. «Sama», dice la regista, «non pensavamo che il resto del mondo avrebbe permesso tutto questo. Ho bisogno che tu capisca perché tuo padre e io abbiamo fatto queste scelte. La ragione per cui ci siamo battuti. Sama sei la cosa più bella delle nostre vite. Ma in che vita ti ho trascinata»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti