“Alla mia piccola Sama”, nascere sotto le bombe in Siria

“For Sama” è una lettera d’amore della regista Waad al-Kateab a sua figlia, nata ad Aleppo sotto i bombardamenti dei missili e dei barili bomba, per spiegarle la scelta di restare in Siria a rischio della loro vita. «Sama», dice la regista, «non pensavamo che il resto del mondo avrebbe permesso tutto questo. Ho bisogno che tu capisca perché tuo padre e io abbiamo fatto queste scelte. La ragione per cui ci siamo battuti. Sama sei la cosa più bella delle nostre vite. Ma in che vita ti ho trascinata»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Il futuro dei lavoratori conviventi prestatori di cure e assistenza in Europa

Commenti disabilitati su Il futuro dei lavoratori conviventi prestatori di cure e assistenza in Europa

L’sos di Cascina Biblioteca: «In dieci minuti è successo il finimondo, ora abbiamo bisogno di aiuto»

Commenti disabilitati su L’sos di Cascina Biblioteca: «In dieci minuti è successo il finimondo, ora abbiamo bisogno di aiuto»

Stepchild adoption: «Solo a Bologna 50 richieste all’anno. Tutti i figli sono uguali davanti alla legge»

Commenti disabilitati su Stepchild adoption: «Solo a Bologna 50 richieste all’anno. Tutti i figli sono uguali davanti alla legge»

Will, educare al futuro e sostenere il percorso scolastico dei ragazzi

Commenti disabilitati su Will, educare al futuro e sostenere il percorso scolastico dei ragazzi

La scuola a casa da Ricky

Commenti disabilitati su La scuola a casa da Ricky

“Non possiamo pensare ai sogni, dobbiamo pensare ai soldi”

Commenti disabilitati su “Non possiamo pensare ai sogni, dobbiamo pensare ai soldi”

Eiuc, 41 università in prima linea per la protezione dei diritti umani

Commenti disabilitati su Eiuc, 41 università in prima linea per la protezione dei diritti umani

Aumenta il gap fra le generazioni: i più poveri sono i bambini

Commenti disabilitati su Aumenta il gap fra le generazioni: i più poveri sono i bambini

Stanno morendo le persone che hanno costruito le nostre comunità

Commenti disabilitati su Stanno morendo le persone che hanno costruito le nostre comunità

Da 50 anni la sclerosi multipla non ci ferma

Commenti disabilitati su Da 50 anni la sclerosi multipla non ci ferma

Non solo figli, anche fratelli: rivoluzione nelle famiglie arcobaleno

Commenti disabilitati su Non solo figli, anche fratelli: rivoluzione nelle famiglie arcobaleno

Quando usciremo dalla malattia, ci sarà un welfare capace di raccogliere i pezzi?

Commenti disabilitati su Quando usciremo dalla malattia, ci sarà un welfare capace di raccogliere i pezzi?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti