Rula Jebreal, perché era necessario parlare di abusi e violenza sul palco dell’Ariston

Se vi state chiedendo se la prima serata della kermesse musicale fosse il posto giusto per parlare di violenza, stupri, abusi e femminicidi, la risposta è sì. «Se l’informazione classica non è in grado di parlare di queste tragedie senza cadere in continui stereotipi il monologo di Rula Jebreal è stato importante», dice la femminista e scrittrice Lea Melandri. «C’è un silenzio da parte della cultura del maschio che è come una cancellazione vergognosa. Recuperiamo una coscienza collettiva. La vera domanda che dobbiamo farci è: “Perché gli uomini in quanto uomini uccidono le donne in quanto donne?”»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Il complicato accesso al Rem

Commenti disabilitati su Il complicato accesso al Rem

Il Miur accende l’attenzione sui giovani caregiver

Commenti disabilitati su Il Miur accende l’attenzione sui giovani caregiver

Hannes, la protesi che sa piegare le dita come fa la mano

Commenti disabilitati su Hannes, la protesi che sa piegare le dita come fa la mano

Alternanza Scuola-Lavoro: un bottone rosso per alzare la qualità

Commenti disabilitati su Alternanza Scuola-Lavoro: un bottone rosso per alzare la qualità

Il welfare aziendale? Un nuovo modello di impresa

Commenti disabilitati su Il welfare aziendale? Un nuovo modello di impresa

Next Generation EU: investire sui bambini in cinque mosse

Commenti disabilitati su Next Generation EU: investire sui bambini in cinque mosse

Spirito critico e responsabilità: ecco il Sillabo per un’educazione civica digitale

Commenti disabilitati su Spirito critico e responsabilità: ecco il Sillabo per un’educazione civica digitale

Milano, chi dona cibo avrà lo sconto sulla Tari

Commenti disabilitati su Milano, chi dona cibo avrà lo sconto sulla Tari

«Un elefante tra bambini di cristallo»: lettera di un papà adottivo agli educatori di suo figlio

Commenti disabilitati su «Un elefante tra bambini di cristallo»: lettera di un papà adottivo agli educatori di suo figlio

Cinque idee per salvare l’Italia salvando le famiglie

Commenti disabilitati su Cinque idee per salvare l’Italia salvando le famiglie

Italia 2028: e se 1 milione si alunni in meno fossero l’occasione per rivoluzionare la scuola?

Commenti disabilitati su Italia 2028: e se 1 milione si alunni in meno fossero l’occasione per rivoluzionare la scuola?

Mascherine per tutti, parziale DaD per medie e superiori: così si tornerà in classe

Commenti disabilitati su Mascherine per tutti, parziale DaD per medie e superiori: così si tornerà in classe

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti