Dopo di noi: la relazione al Parlamento conta 6mila beneficiari

Trasmessa finalmente alle Camere la tanto attesa seconda relazione sull’attuazione della legge 112/2016. Poco meno di 6mila beneficiari, 380 nuove soluzioni alloggiative nate: questa la foto al 31 dicembre 2018. Con il flop assoluto di trust e assicurazioni

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Spreco alimentare dimezzato entro il 2020: l’impegno di Costa Crociere

Commenti disabilitati su Spreco alimentare dimezzato entro il 2020: l’impegno di Costa Crociere

Abbiamo reso 600mila persone invisibili, ora è tempo di togliergli quella maschera

Commenti disabilitati su Abbiamo reso 600mila persone invisibili, ora è tempo di togliergli quella maschera

Malattie rare, una rivoluzione in otto parole

Commenti disabilitati su Malattie rare, una rivoluzione in otto parole

Il Festival della Partecipazione cerca volontari

Commenti disabilitati su Il Festival della Partecipazione cerca volontari

60 volti per 60 storie della Milano invisibile

Commenti disabilitati su 60 volti per 60 storie della Milano invisibile

Don Roberto, “i santi si rincorrono”

Commenti disabilitati su Don Roberto, “i santi si rincorrono”

Al via il Festival Porti di terra, il Festival del Welcome and Welfare

Commenti disabilitati su Al via il Festival Porti di terra, il Festival del Welcome and Welfare

La Cambogia va verso la riapertura delle adozioni e ricomincia dall’Italia

Commenti disabilitati su La Cambogia va verso la riapertura delle adozioni e ricomincia dall’Italia

La catastrofe e la speranza

Commenti disabilitati su La catastrofe e la speranza

Care leavers: una chance in più per il lavoro

Commenti disabilitati su Care leavers: una chance in più per il lavoro

Dopo 10 anni, torna il bando per la cooperazione della CAI

Commenti disabilitati su Dopo 10 anni, torna il bando per la cooperazione della CAI

Educatori professionali: 2018, l’annus horribilis che può svegliare dal torpore

Commenti disabilitati su Educatori professionali: 2018, l’annus horribilis che può svegliare dal torpore

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti