Il volontariato contagioso di “Nonna Roma”

Anche quest’inverno le rigide temperature notturne hanno provocato delle vittime tra le persone senza fissa dimora della Capitale. Se le misure prese dalle istituzioni sono giudicate insufficienti, il volontariato non arretra, e le associazioni sulla strada contano oggi una presenza in più: “Nonna Roma”.

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti