L’educatrice del nido? Dovrà parlare più lingue e conoscere le nuove tecnologie

Il Consorzio Pan immagina nuovi servizi educativi per la prima infanzia, nella cornice del sistema integrato 0/6 anni. «Saranno hub per le famiglie, che diano accesso a servizi non solo educativi e mettano a disposizione anche spazi di socializzazione», dice Claudia Fiaschi. Anche lo staff dovrà avere nuove skills trasversali

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Alunni con background migratorio in Italia: le opportunità oltre gli ostacoli

Commenti disabilitati su Alunni con background migratorio in Italia: le opportunità oltre gli ostacoli

Rosa, Grazia e nonno Gino: così i lasciti disegnano un futuro senza SM

Commenti disabilitati su Rosa, Grazia e nonno Gino: così i lasciti disegnano un futuro senza SM

Come cambieremo le adozioni: gli impegni dei tre leader

Commenti disabilitati su Come cambieremo le adozioni: gli impegni dei tre leader

La guerra delle mascherine

Commenti disabilitati su La guerra delle mascherine

Il welfare che sale dal basso

Commenti disabilitati su Il welfare che sale dal basso

Non si abita un paese, si abita una lingua

Commenti disabilitati su Non si abita un paese, si abita una lingua

Un Paese a credito con la scuola (e con i figli)

Commenti disabilitati su Un Paese a credito con la scuola (e con i figli)

In Legge di Bilancio la svolta per l’accesso in sanità dei pedagogisti

Commenti disabilitati su In Legge di Bilancio la svolta per l’accesso in sanità dei pedagogisti

Ci troveremo a giocare ai Giardini della Lumaca

Commenti disabilitati su Ci troveremo a giocare ai Giardini della Lumaca

Le Caritas lombarde dicono no al decreto Salvini

Commenti disabilitati su Le Caritas lombarde dicono no al decreto Salvini

Reddito di cittadinanza vs REI? «Riformare la riforma sarebbe fatale»

Commenti disabilitati su Reddito di cittadinanza vs REI? «Riformare la riforma sarebbe fatale»

Welfare generativo: il modello Unipol

Commenti disabilitati su Welfare generativo: il modello Unipol

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti