Beni confiscati: perché il Terzo settore ci scommetta, servono concessioni più lunghe

Il quarto Bando Beni Confiscati finanzierà sette progetti con 3,2 milioni di euro. Un’ottima cosa, ma «gli enti concedono l’utilizzo del bene solo per pochissimi anni e non permettendo di avviare progetti credibili di valorizzazione», lamenta Carlo Borgomeo. Tant’è che su 30mila immobili confiscati, solo la metà è stata assegnata

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Disabilità: ecco cosa c’è scritto nel NADEF

Commenti disabilitati su Disabilità: ecco cosa c’è scritto nel NADEF

Tutto quello che c’è da sapere per accogliere in affido un minore sbarcato in Italia solo

Commenti disabilitati su Tutto quello che c’è da sapere per accogliere in affido un minore sbarcato in Italia solo

Se la politica fosse…

Commenti disabilitati su Se la politica fosse…

Un robot per essere in classe, anche da un letto di ospedale

Commenti disabilitati su Un robot per essere in classe, anche da un letto di ospedale

A Bruxelles dicono: «nessun aumento di casi con le scuole aperte»

Commenti disabilitati su A Bruxelles dicono: «nessun aumento di casi con le scuole aperte»

Nasce EANet, una rete di 10 enti autorizzati

Commenti disabilitati su Nasce EANet, una rete di 10 enti autorizzati

Autismo: 20 Hugbike in dono al non profit

Commenti disabilitati su Autismo: 20 Hugbike in dono al non profit

Granata nuovo presidente di Ferdersolidarietà: «L’impresa sociale è il nostro orizzonte».

Commenti disabilitati su Granata nuovo presidente di Ferdersolidarietà: «L’impresa sociale è il nostro orizzonte».

Decreto Rilancio: poco o nulla per le famiglie

Commenti disabilitati su Decreto Rilancio: poco o nulla per le famiglie

Decalogo contro la paura

Commenti disabilitati su Decalogo contro la paura

Un ragazzo su 10 ha i genitori nati altrove: non chiamateli più stranieri

Commenti disabilitati su Un ragazzo su 10 ha i genitori nati altrove: non chiamateli più stranieri

Economy of Francesco, l’idea dirompente di un Papa che “cede potere” ai giovani

Commenti disabilitati su Economy of Francesco, l’idea dirompente di un Papa che “cede potere” ai giovani

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti