Spazio Timmi: intercettare le situazioni a rischio per prevenire i maltrattamenti sui bambini

All’Ospedale dei Bambini Buzzi due psicoterapeuti e uno psicologo, esperti nel campo dell’abuso all’infanzia, faranno da “sentinelle” per individuare precocemente le situazioni familiari a rischio, che potrebbero sfociare in maltrattamento o abuso sui bambini. Un luogo (e un’attenzione specifica) che persino a Milano mancava

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Costi e valori in Sanità; cosa insegna l’esperienza della pandemia da Covid-19

Commenti disabilitati su Costi e valori in Sanità; cosa insegna l’esperienza della pandemia da Covid-19

L’effetto dell’accoglienza: ripopolamento senza costi per le casse pubbliche

Commenti disabilitati su L’effetto dell’accoglienza: ripopolamento senza costi per le casse pubbliche

Legacoop, al via il progetto pilota di formazione sui terremoti

Commenti disabilitati su Legacoop, al via il progetto pilota di formazione sui terremoti

Il sapere degli educatori professionali: un fiume carsico per ripensare il welfare

Commenti disabilitati su Il sapere degli educatori professionali: un fiume carsico per ripensare il welfare

L’età giusta per aprire un profilo Facebook da soli? 16 anni

Commenti disabilitati su L’età giusta per aprire un profilo Facebook da soli? 16 anni

L’Happening della solidarietà compie 18 anni

Commenti disabilitati su L’Happening della solidarietà compie 18 anni

Lisa Noja: urgente l’approvvigionamento di DPI per gli enti del terzo settore

Commenti disabilitati su Lisa Noja: urgente l’approvvigionamento di DPI per gli enti del terzo settore

Chissenefrega dei matti, ovvero scegliere di chi essere complici

Commenti disabilitati su Chissenefrega dei matti, ovvero scegliere di chi essere complici

Meglio restare in comunità che avere una famiglia non polacca?

Commenti disabilitati su Meglio restare in comunità che avere una famiglia non polacca?

Dare una risposta al disagio degli adolescenti? Ora ci prova un’app

Commenti disabilitati su Dare una risposta al disagio degli adolescenti? Ora ci prova un’app

“E vado a lavorare”: 2,3 milioni per il reinserimento socio-lavorativo dei detenuti al Sud

Commenti disabilitati su “E vado a lavorare”: 2,3 milioni per il reinserimento socio-lavorativo dei detenuti al Sud

A Milano un posto interamente dedicato alla grafica

Commenti disabilitati su A Milano un posto interamente dedicato alla grafica

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti