“Questo è un tasto dolente…”: ecco perché lì il conflitto esplode

Abbiamo studiato. Ci siamo allenati. Abbiamo appreso le tecniche per gestire il conflitto, il dissenso, le critiche, i commenti sui social. Ma poi arriva quella frase che… ci fa esplodere. Perché ha a che fare con un’emozione della nostra infanzia. Si può imparare a fare buon uso anche dei nostri tasti dolenti? Intervista a Paolo Ragusa

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Società civile, ultimo argine ai virus

Commenti disabilitati su Società civile, ultimo argine ai virus

L’importo medio del Reddito di Cittadinanza? 540 euro

Commenti disabilitati su L’importo medio del Reddito di Cittadinanza? 540 euro

Inclusione, diritti, partecipazione: il messaggio del Presidente

Commenti disabilitati su Inclusione, diritti, partecipazione: il messaggio del Presidente

Non chiamiamola più 328: è la «legge della dignità sociale»

Commenti disabilitati su Non chiamiamola più 328: è la «legge della dignità sociale»

Giovani dell’area penale, con (ri)Abilita a Bari si promuove l’inserimento lavorativo

Commenti disabilitati su Giovani dell’area penale, con (ri)Abilita a Bari si promuove l’inserimento lavorativo

Quelli che il REI preferiscono farselo sospendere

Commenti disabilitati su Quelli che il REI preferiscono farselo sospendere

Nasce l’Alleanza contro la povertà in Sicilia

Commenti disabilitati su Nasce l’Alleanza contro la povertà in Sicilia

Le sette e i loro difensori

Commenti disabilitati su Le sette e i loro difensori

Sofia e Bucarest più vivibili di Roma, Napoli e Palermo

Commenti disabilitati su Sofia e Bucarest più vivibili di Roma, Napoli e Palermo

Il sogno della onlus che potrebbe avere 200mila euro l’anno

Commenti disabilitati su Il sogno della onlus che potrebbe avere 200mila euro l’anno

Tra Legacoopsociali e Fnopi sinergia per l’assistenza sociosanitaria

Commenti disabilitati su Tra Legacoopsociali e Fnopi sinergia per l’assistenza sociosanitaria

Risorse per infanzia: basta con l’«annuncite», è l’ora della misurazione

Commenti disabilitati su Risorse per infanzia: basta con l’«annuncite», è l’ora della misurazione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti