L’immagine umanitaria come opportunità etica

Quello tra fotografia e compassione è un legame critico. Tutti ricordiamo l’immagine di Alan Kurdi, il bambino di tre anni annegato tre anni fa nel Mar Egeo. Perché proprio quell’immagine, e non altre, si è radicata nella nostra memoria? Che cosa ci dice, quella fotografia, del rapporto fra media e dolore, fra sofferenza e agire umanitario? Ne parliamo con Fausto Colombo, autore di “Imago pietatis “edito da Vita e Pensiero

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Nella disparità di genere la violenza affonda le sue radici

Commenti disabilitati su Nella disparità di genere la violenza affonda le sue radici

Un Dio impotente, un Dio vicino

Commenti disabilitati su Un Dio impotente, un Dio vicino

Il bilancio sociale 2016 di Coopi: interventi sempre più regionali

Commenti disabilitati su Il bilancio sociale 2016 di Coopi: interventi sempre più regionali

Reddito di inclusione: raggiunte 841mila persone nel primo semestre del 2018

Commenti disabilitati su Reddito di inclusione: raggiunte 841mila persone nel primo semestre del 2018

Gaudino guiderà le cooperative sociali campane

Commenti disabilitati su Gaudino guiderà le cooperative sociali campane

Non solo pc e libri: nel pacco mettiamo l’educatore

Commenti disabilitati su Non solo pc e libri: nel pacco mettiamo l’educatore

Al nido? Uno su due è figlio di laureati

Commenti disabilitati su Al nido? Uno su due è figlio di laureati

Crescono i poveri “della porta accanto”: boom dei pacchi alimentari

Commenti disabilitati su Crescono i poveri “della porta accanto”: boom dei pacchi alimentari

Lodi, la nostra libreria antivirus

Commenti disabilitati su Lodi, la nostra libreria antivirus

Fede e psicoanalisi

Commenti disabilitati su Fede e psicoanalisi

Nessun destino è segnato, a Casa Emmaus si contrasta la marginalità

Commenti disabilitati su Nessun destino è segnato, a Casa Emmaus si contrasta la marginalità

Coronavirus, la risposta sta nello screening di massa

Commenti disabilitati su Coronavirus, la risposta sta nello screening di massa

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti