Da Pericle a Trump, passando per Dumas: alle origini delle fake news

La prima fake news della storia è una lettera mai scritta dal generale spartano Pausania, in base a cui fu considerato colpevole di alto tradimento per la sua presunta intenzione di tradire i greci per passare al servizio di Serse. Un tema attuale ma non nuovo, che ha che fare con le nostre paure più che con bot o algoritmi che spammano notizie false. Antonio Martusciello, Commissario dell’Autorità per le Garanzia nelle Comunicazioni, è autore del recente “Il caos dell’informazione”, qui recensito da Maria Vella

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

L’Happening della solidarietà compie 18 anni

Commenti disabilitati su L’Happening della solidarietà compie 18 anni

Milano si prepara all’Adunata degli Alpini

Commenti disabilitati su Milano si prepara all’Adunata degli Alpini

Quando le suore ci facevano pregare: la voce dei genitori nei percorsi di tutela minori

Commenti disabilitati su Quando le suore ci facevano pregare: la voce dei genitori nei percorsi di tutela minori

Togliatti e la democrazia italiana. Ripensare il passato per costruire la partecipazione futura

Commenti disabilitati su Togliatti e la democrazia italiana. Ripensare il passato per costruire la partecipazione futura

Non serve un quarto settore, ma una nuova economia

Commenti disabilitati su Non serve un quarto settore, ma una nuova economia

Progetto Bellezza. Quando i muri fanno accoglienza

Commenti disabilitati su Progetto Bellezza. Quando i muri fanno accoglienza

Nata la coop Hermes 4.0: obiettivo costruire opportunità

Commenti disabilitati su Nata la coop Hermes 4.0: obiettivo costruire opportunità

Cure palliative: urgente potenziare quelle domiciliari

Commenti disabilitati su Cure palliative: urgente potenziare quelle domiciliari

“Non possiamo pensare ai sogni, dobbiamo pensare ai soldi”

Commenti disabilitati su “Non possiamo pensare ai sogni, dobbiamo pensare ai soldi”

Centri diurni chiusi, perché i servizi alternativi non partono?

Commenti disabilitati su Centri diurni chiusi, perché i servizi alternativi non partono?

Educatori socio-pedagogici: la toppa rischia di saltare?

Commenti disabilitati su Educatori socio-pedagogici: la toppa rischia di saltare?

Alunni con sostegno: fuori dalla classe più al Nord che al Sud

Commenti disabilitati su Alunni con sostegno: fuori dalla classe più al Nord che al Sud

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti