Per minori della Val d’Enza adesso ci vogliono persone esterne

È la richiesta di Jacopo Marzetti, Garante dell’Infanzia del Lazio e commissario per il Forteto: adesso servono interventi a tutela dei minori coinvolti, ma «a decidere non possono essere gli stessi servizi e professionisti che dovevano tutelarli già prima». E lancia anche un’altra proposta, un tutore volontario per ogni minore fuori famiglia: «È un cittadino, non parte del sistema. I tutori volontari per i minori non accompagnati stanno chiedendo l’intervento del Garante quando vedono qualcosa che li mette in allerta»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti