Cooperative di comunità, appello alle istituzioni: «servono incentivi e un riconoscimento omogeneo»

Confcooperative Emilia Romagna ed Emil Banca concludono il percorso formativo “Comunità intraprendenti” dedicato alla partnership con il credito cooperativo con un convegno. «Davanti all’incapacità dello Stato di dare risposte ai bisogni dei territori e dei quartieri ci sono due possibilità: o si assiste in maniera passiva all’impoverimento di queste aree, oppure i cittadini diventano protagonisti mettendosi insieme per creare valore», Maurizio Gardini, presidente di Confcooperative

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Cooperative sociali – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Il supporto all’impiego nelle persone con disturbi mentali. Un cambio di paradigma?

Commenti disabilitati su Il supporto all’impiego nelle persone con disturbi mentali. Un cambio di paradigma?

Che ci fa un Pulcinella in sedia a rotelle al Carnevale di Viareggio?

Commenti disabilitati su Che ci fa un Pulcinella in sedia a rotelle al Carnevale di Viareggio?

Tizian: «La periferia è una gabbia soltanto per i cinici»

Commenti disabilitati su Tizian: «La periferia è una gabbia soltanto per i cinici»

Gli eroi del quotidiano di Mattarella

Commenti disabilitati su Gli eroi del quotidiano di Mattarella

Il metodo Zamboni? Inefficace sui pazienti con sclerosi multipla

Commenti disabilitati su Il metodo Zamboni? Inefficace sui pazienti con sclerosi multipla

Adozione 3.0: gli enti autorizzati tutti uniti per rilanciare il “sistema Italia”

Commenti disabilitati su Adozione 3.0: gli enti autorizzati tutti uniti per rilanciare il “sistema Italia”

Colombia, primo paese d’origine per le adozioni nel lockdown

Commenti disabilitati su Colombia, primo paese d’origine per le adozioni nel lockdown

Vittadini: «Vogliono ridurre la società civile a una massa inerte in attesa dell’uomo forte»

Commenti disabilitati su Vittadini: «Vogliono ridurre la società civile a una massa inerte in attesa dell’uomo forte»

Le attività educative non chiudono: ecco le nuove linee guida

Commenti disabilitati su Le attività educative non chiudono: ecco le nuove linee guida

Nel mondo 363 milioni di studenti a casa da scuola: nasce la task force Unesco

Commenti disabilitati su Nel mondo 363 milioni di studenti a casa da scuola: nasce la task force Unesco

Approvato il nuovo Programma d’azione per i diritti delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Approvato il nuovo Programma d’azione per i diritti delle persone con disabilità

Dispersione scolastica: per invertire la rotta serve più partecipazione

Commenti disabilitati su Dispersione scolastica: per invertire la rotta serve più partecipazione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti