La ricerca delle origini? Non è un reality

Un dialogo con Anna Genni Miliotti, esperta di adozioni. «I nostri figli sono quelli che sono arrivati a noi dopo aver sopravvissuto a tante perdite e difficoltà. Sono dei guerrrieri, dei vincitori. Quante volte ho visto i bambini ed i ragazzi adottati preoccuparsi degli altri. Dovremmo puntare di più sulle loro risorse invece di sottolinearne le fragilità. Chissà, magari i ragazzi e le ragazze adottate potranno insegnare agli altri una strada diversa»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Gli anziani? Per farli vivere li abbiamo seppelliti vivi

Commenti disabilitati su Gli anziani? Per farli vivere li abbiamo seppelliti vivi

L’ottobre di Osf è nel segno della solidarietà

Commenti disabilitati su L’ottobre di Osf è nel segno della solidarietà

Le sfide per l’adozione internazionale? Le risposte che cerchiamo sono già nella legge

Commenti disabilitati su Le sfide per l’adozione internazionale? Le risposte che cerchiamo sono già nella legge

Street art e videogames insieme per sconfessare le fake news sul covid

Commenti disabilitati su Street art e videogames insieme per sconfessare le fake news sul covid

Grazie a ItaliaCamp gli under 18 vanno a scuola di futuro

Commenti disabilitati su Grazie a ItaliaCamp gli under 18 vanno a scuola di futuro

Filantropia istituzionale, superiamo l’associazionismo di categoria per diventare attivatori di cambiamento

Commenti disabilitati su Filantropia istituzionale, superiamo l’associazionismo di categoria per diventare attivatori di cambiamento

Bambini in mezzo al mare: storie di cinque minori rifugiati

Commenti disabilitati su Bambini in mezzo al mare: storie di cinque minori rifugiati

La discriminazione multipla di 1,7 milioni di donne con disabilità

Commenti disabilitati su La discriminazione multipla di 1,7 milioni di donne con disabilità

Scuola: ha senso dare voti se non possiamo mettere tutti nelle stesse condizioni di apprendimento?

Commenti disabilitati su Scuola: ha senso dare voti se non possiamo mettere tutti nelle stesse condizioni di apprendimento?

Fondi, quello che l’Italia può chiedere all’Europa

Commenti disabilitati su Fondi, quello che l’Italia può chiedere all’Europa

Salute e disabilità: il progetto DAMA si fa in 15

Commenti disabilitati su Salute e disabilità: il progetto DAMA si fa in 15

Caro Ugo, il tuo assassino sono io

Commenti disabilitati su Caro Ugo, il tuo assassino sono io

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti