Alunni con disabilità: raddoppiati in 20 anni

Erano l’1,4% vent’anni fa, nell’anno scolastico 1997/1998, il 2,9% nel 2016/2017 e il 3,1% nel 2017/2018. Sono gli alunni con disabilità certificata che frequentano le scuole – statali, paritarie e non paritarie – secondo i dati MIUR. Dopo la fascia dell’obbligo, la frequenza mostra un evidente calo. Per le scelte delle superiori, solo gli alunni con disabilità visiva ricalcano i trend generali

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

La politica di incentivo al lavoro agile: strategia o soluzione di fortuna?

Commenti disabilitati su La politica di incentivo al lavoro agile: strategia o soluzione di fortuna?

J-Ax mi ha commosso, ma il diritto a un figlio non esiste

Commenti disabilitati su J-Ax mi ha commosso, ma il diritto a un figlio non esiste

Anche in Italia il non profit sarà fagocitato dal profit? I rischi dei ritardi della riforma

Commenti disabilitati su Anche in Italia il non profit sarà fagocitato dal profit? I rischi dei ritardi della riforma

Dopo di noi, ecco il riparto dei 51 milioni

Commenti disabilitati su Dopo di noi, ecco il riparto dei 51 milioni

Un Paese a credito con la scuola (e con i figli)

Commenti disabilitati su Un Paese a credito con la scuola (e con i figli)

Dai banchi di scuola al mare della Sardegna

Commenti disabilitati su Dai banchi di scuola al mare della Sardegna

Bando Adolescenza: 86 progetti approvati per 73,4 milioni

Commenti disabilitati su Bando Adolescenza: 86 progetti approvati per 73,4 milioni

Piano Scuola estate: ecco perché bisogna provarci

Commenti disabilitati su Piano Scuola estate: ecco perché bisogna provarci

Aumenta il gap fra le generazioni: i più poveri sono i bambini

Commenti disabilitati su Aumenta il gap fra le generazioni: i più poveri sono i bambini

Coronavirus e Terzo settore, il capitale da riscoprire

Commenti disabilitati su Coronavirus e Terzo settore, il capitale da riscoprire

Stati vegetativi, ci vuole più organizzazione

Commenti disabilitati su Stati vegetativi, ci vuole più organizzazione

Cinque idee per salvare l’Italia salvando le famiglie

Commenti disabilitati su Cinque idee per salvare l’Italia salvando le famiglie

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti