“Solo cose belle”, raccontare l’accoglienza con leggerezza

Nelle sale di tutta Italia da domani, giovedì 9 maggio, la pellicola di Kristian Gianfreda che con una commedia corale racconta l’incontro tra gli abitanti di un piccolo centro dell’entroterra romagnolo e la realtà di una casa famiglia. A ispirare il regista l’opera di don Oreste Benzi e la Comunità Papa Giovanni XXIII

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Anoressia, il lento addio alla vita di tanti giovani

Commenti disabilitati su Anoressia, il lento addio alla vita di tanti giovani

Festival dell’Economia civile: rigenerare le comunità, per riscoprire il senso

Commenti disabilitati su Festival dell’Economia civile: rigenerare le comunità, per riscoprire il senso

Educatori professionali, albo ed elenchi speciali: e poi?

Commenti disabilitati su Educatori professionali, albo ed elenchi speciali: e poi?

Quando usciremo dalla malattia, ci sarà un welfare capace di raccogliere i pezzi?

Commenti disabilitati su Quando usciremo dalla malattia, ci sarà un welfare capace di raccogliere i pezzi?

Nuovo PEI, svolta o regressione?

Commenti disabilitati su Nuovo PEI, svolta o regressione?

Anziani non autosufficienti cercano politici ambiziosi

Commenti disabilitati su Anziani non autosufficienti cercano politici ambiziosi

Chi sono oggi i costruttori di fiducia?

Commenti disabilitati su Chi sono oggi i costruttori di fiducia?

Così i bambini con disabilità sono tornati allo Spazio Gioco

Commenti disabilitati su Così i bambini con disabilità sono tornati allo Spazio Gioco

Divari territoriali di competenze: finalmente nasce il dopo-Invalsi

Commenti disabilitati su Divari territoriali di competenze: finalmente nasce il dopo-Invalsi

Bambini maltrattati: è la famiglia l’unità bisognosa di aiuto

Commenti disabilitati su Bambini maltrattati: è la famiglia l’unità bisognosa di aiuto

Quando il fondatore non c’è più

Commenti disabilitati su Quando il fondatore non c’è più

Italia 2028: e se 1 milione di alunni in meno fossero l’occasione per rivoluzionare la scuola?

Commenti disabilitati su Italia 2028: e se 1 milione di alunni in meno fossero l’occasione per rivoluzionare la scuola?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti