Addio a Jean Vanier, che ci ha insegnato ad amare la fragilità

È morto nella notte, a 90 anni, Jean Vanier. Dal 1964 impegnato con le persone con disabilità più gravi, fondatore dell’Arca e del movimento “Foi et Lumiere” (Fede e Luce). Il suo stile? Non assistere chi è fragile ma ascoltare che cosa essi hanno da dire e da insegnarci. Perché le persone fragili sono le più essenziali. Ecco un’intervista rilasciata a Vita nel 2007, per la serie “Le parole e le cose”

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Anfaa: il diritto a un figlio non esiste

Commenti disabilitati su Anfaa: il diritto a un figlio non esiste

Cinque content creators raccontano gli obiettivi di sviluppo sostenibile

Commenti disabilitati su Cinque content creators raccontano gli obiettivi di sviluppo sostenibile

Se la tradizione umanistica incontra l’imprenditorialità

Commenti disabilitati su Se la tradizione umanistica incontra l’imprenditorialità

Vo’ Euganeo, finalmente scuola

Commenti disabilitati su Vo’ Euganeo, finalmente scuola

I bisogni di socialità dei bambini? Se inascoltati rischiano di diventare emergenza

Commenti disabilitati su I bisogni di socialità dei bambini? Se inascoltati rischiano di diventare emergenza

Buoni alimentari su carta prepagata: l’esperienza di Bergamo

Commenti disabilitati su Buoni alimentari su carta prepagata: l’esperienza di Bergamo

Nasce un fondo da 60 milioni di euro per i caregiver familiari

Commenti disabilitati su Nasce un fondo da 60 milioni di euro per i caregiver familiari

Forum DD: «Alle prossime amministrative sosteniamo i candidati impegnati per la giustizia sociale e ambientale»

Commenti disabilitati su Forum DD: «Alle prossime amministrative sosteniamo i candidati impegnati per la giustizia sociale e ambientale»

Vite da liberare, non da risarcire

Commenti disabilitati su Vite da liberare, non da risarcire

Farmaci per le forme progressive entro il 2025, questo è l’obiettivo

Commenti disabilitati su Farmaci per le forme progressive entro il 2025, questo è l’obiettivo

Dimitri clown: «Non c’è un limite alla bontà»

Commenti disabilitati su Dimitri clown: «Non c’è un limite alla bontà»

Social Robot: per fidarci di lui, dobbiamo fidarci degli altri

Commenti disabilitati su Social Robot: per fidarci di lui, dobbiamo fidarci degli altri

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti