“Che differenza fa?”: bimbi del nido e adulti con disabilità giocano insieme

A Bollate, vicino a Milano, due nidi aprono le porte ad alcuni adulti con disabilità. Il progetto si chiama “La differenza c’è, ma che differenza fa?”. «Stiamo sperimentando un modello culturale di reale inclusione sociale. Altri servizi per l’infanzia ci stiano contattando per sapere come attivare progetti analoghi, siamo molto orgogliosi»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Perdere il lavoro, smarrire il senso

Commenti disabilitati su Perdere il lavoro, smarrire il senso

Con chi andranno i figli? Lo diranno già gli accordi prematrimoniali

Commenti disabilitati su Con chi andranno i figli? Lo diranno già gli accordi prematrimoniali

Così i bambini con disabilità sono tornati allo Spazio Gioco

Commenti disabilitati su Così i bambini con disabilità sono tornati allo Spazio Gioco

Istat: ci si è ristretto il Paese, declino demografico e isolamento

Commenti disabilitati su Istat: ci si è ristretto il Paese, declino demografico e isolamento

Le sfide per l’adozione internazionale? Le risposte che cerchiamo sono nella legge

Commenti disabilitati su Le sfide per l’adozione internazionale? Le risposte che cerchiamo sono nella legge

Scippati 10 milioni al Fondo per il Dopo di Noi

Commenti disabilitati su Scippati 10 milioni al Fondo per il Dopo di Noi

Giuliana Traverso, lo sguardo femminile al centro della fotografia

Commenti disabilitati su Giuliana Traverso, lo sguardo femminile al centro della fotografia

Miniila, l’app che dà informazioni ai 10mila minori migranti che scompaiono dai circuiti di accoglienza

Commenti disabilitati su Miniila, l’app che dà informazioni ai 10mila minori migranti che scompaiono dai circuiti di accoglienza

Adozioni internazionali, 10 milioni di euro per i rimborsi delle spese sostenute

Commenti disabilitati su Adozioni internazionali, 10 milioni di euro per i rimborsi delle spese sostenute

Algoritmi e telemedicina: vizi e virtù dell’uomo-macchina secondo Benasayag

Commenti disabilitati su Algoritmi e telemedicina: vizi e virtù dell’uomo-macchina secondo Benasayag

La scuola accende l’attenzione sui giovani caregiver

Commenti disabilitati su La scuola accende l’attenzione sui giovani caregiver

La Breast Unit dell’IRCCS Maugeri Pavia lancia un corso di estetica oncologica

Commenti disabilitati su La Breast Unit dell’IRCCS Maugeri Pavia lancia un corso di estetica oncologica

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti