Del due in uno. Una riflessione sulle competenze educative

L’educatore professionale, come il pedagogista, può validamente espletare la sua attività in una vasta e differenziata gamma di settori e ambiti di intervento, apportando il valore aggiunto di un approccio bio-psico-sociale, in una visione olistica di saperi e pratiche connettive. In questo spazio di “connessione” ed integrazione tra “sociale” e “sanitario” e “discorso pedagogico” si può intravedere la possibile costruzione di ponti dove ora si ergono muri tra visioni discrete ed opposte

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Dialogo con Massimo Iiritano. La catastrofe e la speranza

Commenti disabilitati su Dialogo con Massimo Iiritano. La catastrofe e la speranza

Reddito di inclusione: raggiunte 841mila persone nel primo semestre del 2018

Commenti disabilitati su Reddito di inclusione: raggiunte 841mila persone nel primo semestre del 2018

Dallapiccola: «20mila geni sotto esame, così stoppiamo l’odissea diagnostica»

Commenti disabilitati su Dallapiccola: «20mila geni sotto esame, così stoppiamo l’odissea diagnostica»

Rifugiati: con la blockchain arriva il riconoscimento dei titoli di studio

Commenti disabilitati su Rifugiati: con la blockchain arriva il riconoscimento dei titoli di studio

Roberta Motta, infermiera Aism, vince il Nightingale Award 2020

Commenti disabilitati su Roberta Motta, infermiera Aism, vince il Nightingale Award 2020

Dalla legge sul dopo di noi al Coronavirus: l’urgenza di ripensare l’assistenza per anziani e disabili

Commenti disabilitati su Dalla legge sul dopo di noi al Coronavirus: l’urgenza di ripensare l’assistenza per anziani e disabili

Figli sempre online, senza controllo: il web non ci fa più paura?

Commenti disabilitati su Figli sempre online, senza controllo: il web non ci fa più paura?

“E vado a lavorare”: 2,3 milioni per il reinserimento socio-lavorativo dei detenuti al Sud

Commenti disabilitati su “E vado a lavorare”: 2,3 milioni per il reinserimento socio-lavorativo dei detenuti al Sud

Com’è dura compiere 18 anni quando “hai solo te stesso”

Commenti disabilitati su Com’è dura compiere 18 anni quando “hai solo te stesso”

Carla Garlatti: «Non promesse ma risposte»

Commenti disabilitati su Carla Garlatti: «Non promesse ma risposte»

Dove sorge il sole. Storia di un’adozione e di una rinascita

Commenti disabilitati su Dove sorge il sole. Storia di un’adozione e di una rinascita
Civitas, a Padova tornano i <a href=#percorsidibene" title="Civitas, a Padova tornano i #percorsidibene"/>

Civitas, a Padova tornano i #percorsidibene

Commenti disabilitati su Civitas, a Padova tornano i #percorsidibene

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti