Non ci sono più i genitori di una volta

«Organizzare l’educazione significa mettere al centro non ciò che penso io o le mie idee di genitore, ma i bisogni evolutivi del bambino. Questa è la rivoluzione, niente affatto scontata», afferma Paolo Ragusa. Nelle famiglie di oggi, centrate sul “cosa” e sul “come” invece che sul “chi”, c’è la possibilità di riuscirci. «I figli sono sempre più lontani dai nostri desideri di genitori, ma forse c’è un’opportunità maggiore che vadano verso i loro desideri»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

La Notte dei senza dimora, la proposta compie 20 anni

Commenti disabilitati su La Notte dei senza dimora, la proposta compie 20 anni

Quando il bike sharing si trasforma in inclusione

Commenti disabilitati su Quando il bike sharing si trasforma in inclusione

Ripensare vita e lavoro in un mo(n)do diverso

Commenti disabilitati su Ripensare vita e lavoro in un mo(n)do diverso

Sanremo 2020, prova di dialogo tra le generazioni

Commenti disabilitati su Sanremo 2020, prova di dialogo tra le generazioni

I contratti di lavoro collettivi del non profit

Commenti disabilitati su I contratti di lavoro collettivi del non profit

In Italia il turismo diventa sempre più accessibile

Commenti disabilitati su In Italia il turismo diventa sempre più accessibile

Le “case famiglia”? Un luogo per sperimentare che una vita diversa è possibile

Commenti disabilitati su Le “case famiglia”? Un luogo per sperimentare che una vita diversa è possibile

Nuove Generazioni: ecco gli 83 progetti scelti da “Con i Bambini”

Commenti disabilitati su Nuove Generazioni: ecco gli 83 progetti scelti da “Con i Bambini”

Communitymaps, le coop di comunità in primo piano

Commenti disabilitati su Communitymaps, le coop di comunità in primo piano

Commissione Adozioni, il vicepresidente sarà Vincenzo Starita

Commenti disabilitati su Commissione Adozioni, il vicepresidente sarà Vincenzo Starita

Quel pavimento colloso che incatena i bambini alla loro povertà

Commenti disabilitati su Quel pavimento colloso che incatena i bambini alla loro povertà

Lotteria degli scontrini: così lo Stato educa all’azzardo

Commenti disabilitati su Lotteria degli scontrini: così lo Stato educa all’azzardo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti