Care scuole, non si promuove un alunno con disabilità se non è stato raggiunto quanto previsto nel PEI

In Sicilia una ragazza con disabilità è stata ammessa agli esami di terza media, anche se in realtà gli obiettivi necessari per affrontare il passaggio non erano stati raggiunti. La famiglia ha fatto ricorso e il Consiglio di Giustizia Amministrativa ha riconosciuto l’interesse dell’alunna a ripetere l’anno. Sotto accusa in particolare la mancanza nel PEI degli indicatori di esito. Speziale (Anffas): «un segnale forte per le scuole e per il Miur»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Perdere il lavoro, smarrire il senso

Commenti disabilitati su Perdere il lavoro, smarrire il senso

Cancellata la Gardensia: la ricerca per la sclerosi multipla rischia di perdere 3,5 milioni di euro

Commenti disabilitati su Cancellata la Gardensia: la ricerca per la sclerosi multipla rischia di perdere 3,5 milioni di euro

Perché scuola e lavoro non vanno separati

Commenti disabilitati su Perché scuola e lavoro non vanno separati

1000 palloncini neri per dire “Stop carbone”

Commenti disabilitati su 1000 palloncini neri per dire “Stop carbone”

Un Dio impotente, un Dio vicino

Commenti disabilitati su Un Dio impotente, un Dio vicino

Adozioni internazionali: i soldi c’erano ma non sono stati spesi

Commenti disabilitati su Adozioni internazionali: i soldi c’erano ma non sono stati spesi

I senza dimora crescono del 70% in Europa

Commenti disabilitati su I senza dimora crescono del 70% in Europa

Sostenibilità: il punto in Emilia-Romagna

Commenti disabilitati su Sostenibilità: il punto in Emilia-Romagna

Tenere chiuse le scuole? Fingiamo sia una soluzione, mentre invece è un problema

Commenti disabilitati su Tenere chiuse le scuole? Fingiamo sia una soluzione, mentre invece è un problema

Coronavirus. Ass. Giovanni XXIII: «Liberate i bambini in carcere»!

Commenti disabilitati su Coronavirus. Ass. Giovanni XXIII: «Liberate i bambini in carcere»!

Io sono persona, noi siamo comunità: la Palermo di “Ragazzi Harraga”

Commenti disabilitati su Io sono persona, noi siamo comunità: la Palermo di “Ragazzi Harraga”

Immigrazione e sicurezza, Torino “sospende” il decreto Salvini

Commenti disabilitati su Immigrazione e sicurezza, Torino “sospende” il decreto Salvini

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti