Educatori Professionali: per non disperdere il potenziale dell’integrazione socio-sanitaria

È il momento di chiedere al nostro legislatore una norma ad hoc sull’Educatore Professionale, che superi gli ostacoli che impediscono l’unificazione della professione. «Possiamo pensare a un appuntamento comune? C’è bisogno di ritrovare le basi della figura unica, forte nelle sue competenze e nei suoi attori di formazione, chiaramente distinguibile dai cittadini e dagli stakeholder»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Cooperative sociali – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

La Breast Unit dell’IRCCS Maugeri Pavia lancia un corso di estetica oncologica

Commenti disabilitati su La Breast Unit dell’IRCCS Maugeri Pavia lancia un corso di estetica oncologica

Papa Francesco sulle adozioni: «la metà della medaglia spezzata? L’abbiamo tutti noi»

Commenti disabilitati su Papa Francesco sulle adozioni: «la metà della medaglia spezzata? L’abbiamo tutti noi»

La fragilità di “Pietra” entra in carcere

Commenti disabilitati su La fragilità di “Pietra” entra in carcere

Niente soldi per gli orfani dei femminicidi: appello a Spadafora

Commenti disabilitati su Niente soldi per gli orfani dei femminicidi: appello a Spadafora

Giovanni Moro: «La partecipazione è lo strumento per superare il populismo e la paura»

Commenti disabilitati su Giovanni Moro: «La partecipazione è lo strumento per superare il populismo e la paura»

Il Nobel per la Pace 2018 premia chi ha contrastato gli stupri come arma di guerra

Commenti disabilitati su Il Nobel per la Pace 2018 premia chi ha contrastato gli stupri come arma di guerra

Il fondo adozioni internazionali sale a 25 milioni

Commenti disabilitati su Il fondo adozioni internazionali sale a 25 milioni

Giovane ma non giovanissimo, ecco l’identikit dello startupper italiano

Commenti disabilitati su Giovane ma non giovanissimo, ecco l’identikit dello startupper italiano

Chissenefrega dei matti, ovvero scegliere di chi essere complici

Commenti disabilitati su Chissenefrega dei matti, ovvero scegliere di chi essere complici

RiGenerazione Non profit: giovani protagonisti

Commenti disabilitati su RiGenerazione Non profit: giovani protagonisti

Change Please, quando gli homeless diventano baristi

Commenti disabilitati su Change Please, quando gli homeless diventano baristi

Apepak, l’alternativa alla plastica che crea lavoro etico

Commenti disabilitati su Apepak, l’alternativa alla plastica che crea lavoro etico

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti