Educatori professionali: 2018, l’annus horribilis che può svegliare dal torpore

Dopo l’emendamento approvato in legge di Bilancio e in attesa di conoscere il testo finale della Manovra, continua il dibattito sulla figura dell’educatore professionale, collegato alle modifiche normative ma non solo. «Serve una rilettura che non stia in capo a terzi ma che sia patrimonio collettivo, che attenga alla vita quotidiana, in una capacità generativa del mondo educativo che porti un’idea nuova di professione e di welfare»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

È tutto così brutto siamo nella stessa wave: il lockdown in rap

Commenti disabilitati su È tutto così brutto siamo nella stessa wave: il lockdown in rap

Benevento, stop ai servizi museali affidati a disabili e cooperative sociali

Commenti disabilitati su Benevento, stop ai servizi museali affidati a disabili e cooperative sociali

La scuola è un’attività essenziale. Oppure no?

Commenti disabilitati su La scuola è un’attività essenziale. Oppure no?

Progetto Nove+: così in tre anni attorno ai ragazzi è rinata una comunità

Commenti disabilitati su Progetto Nove+: così in tre anni attorno ai ragazzi è rinata una comunità

Connettersi e ibridarsi: il futuro delle cooperative è imprenditoriale

Commenti disabilitati su Connettersi e ibridarsi: il futuro delle cooperative è imprenditoriale

Se la mamma lavora, la dispersione scolastica cala

Commenti disabilitati su Se la mamma lavora, la dispersione scolastica cala

«Un paese che non investe sui giovani, perde futuro»

Commenti disabilitati su «Un paese che non investe sui giovani, perde futuro»

Rette alte e nidi vuoti? Adesso ci sono 700 milioni di euro

Commenti disabilitati su Rette alte e nidi vuoti? Adesso ci sono 700 milioni di euro

Stop all’autarchia scolastica: per una scuola aperta alla comunità territoriale

Commenti disabilitati su Stop all’autarchia scolastica: per una scuola aperta alla comunità territoriale

Per l’estate dei bambini? Moltiplichiamo i luoghi dell’educazione

Commenti disabilitati su Per l’estate dei bambini? Moltiplichiamo i luoghi dell’educazione

Le code all’Apple store? Figlie del desiderio mimetico

Commenti disabilitati su Le code all’Apple store? Figlie del desiderio mimetico

Il welfare che sale dal basso

Commenti disabilitati su Il welfare che sale dal basso

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti