Il futuro è la Convenzione Onu, ma dopo dieci anni è ancora sconosciuta

A Roma un convegno chiude le celebrazioni dei 60 anni di Anffas. Roberto Speziale: «Avremmo potuto raccontare quel che abbiamo fatto, abbiamo voluto invece concentrarci sulle prospettive, sul ripensare i servizi e l’approccio alla disabilità… immaginare un futuro in cui le persone con disabilità si possano definitivamente emancipare dall’essere considerate persone che non possono fare cose a causa delle loro limitazioni ed essere invece viste come cittadini»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Il Reddito di Cittadinanza verrà «suddiviso per ogni singolo componente maggiorenne»

Commenti disabilitati su Il Reddito di Cittadinanza verrà «suddiviso per ogni singolo componente maggiorenne»

Nella mente di chi guarda: una mostra indaga il senso della memoria e della dignità

Commenti disabilitati su Nella mente di chi guarda: una mostra indaga il senso della memoria e della dignità

Quei cento giorni di Bergamo

Commenti disabilitati su Quei cento giorni di Bergamo

La storia dell’unica donna dei Mille

Commenti disabilitati su La storia dell’unica donna dei Mille

Covid-19: tra i rom e sinti in emergenza abitativa regna la paura

Commenti disabilitati su Covid-19: tra i rom e sinti in emergenza abitativa regna la paura

Prima i ragazzi: da dimenticati a protagonisti della ripartenza

Commenti disabilitati su Prima i ragazzi: da dimenticati a protagonisti della ripartenza

Nuovo mutualismo: la partita è globale

Commenti disabilitati su Nuovo mutualismo: la partita è globale

Nasce Bariwelfare la piattaforma dedicata ai cittadini baresi

Commenti disabilitati su Nasce Bariwelfare la piattaforma dedicata ai cittadini baresi

Se 48 giorni in aula vi sembrano giusti

Commenti disabilitati su Se 48 giorni in aula vi sembrano giusti

Com’è dura compiere 18 anni quando “hai solo te stesso”

Commenti disabilitati su Com’è dura compiere 18 anni quando “hai solo te stesso”

Gli italiani e i corpi intermedi: il 70% li ritiene importanti per far ripartire il Paese

Commenti disabilitati su Gli italiani e i corpi intermedi: il 70% li ritiene importanti per far ripartire il Paese

Stati vegetativi, ci vuole più organizzazione

Commenti disabilitati su Stati vegetativi, ci vuole più organizzazione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti