“Ora di Futuro” l’educazione che passa dal gioco

Presentato il progetto di Generali Italia che coinvolge insegnanti, famiglie, scuole primarie e per i piccoli da 0 a 6 anni anche tre onlus in iniziative sulla genitorialità: L’Albero della Vita, Mission Bambini e il Centro per la Salute del Bambino di Trieste. Al via da novembre punta a coinvolgere 30mila bambini, 1500 classi attivando 11 centri per “Ora di Futuro”

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Václav Havel: la comunità, l’amicizia, la sfida al potere

Commenti disabilitati su Václav Havel: la comunità, l’amicizia, la sfida al potere

Adozioni: dopo otto mesi arrivano i rimborsi (per il 2012)

Commenti disabilitati su Adozioni: dopo otto mesi arrivano i rimborsi (per il 2012)

L’Happening della solidarietà compie 18 anni

Commenti disabilitati su L’Happening della solidarietà compie 18 anni

Sardine: con le idee si cambiano le cose

Commenti disabilitati su Sardine: con le idee si cambiano le cose

Gli adeguamenti statutari secondo la circolare ministeruale del 27/12/2018. Una guida

Commenti disabilitati su Gli adeguamenti statutari secondo la circolare ministeruale del 27/12/2018. Una guida

Torna il concorso fotografico che promuove i diritti umani

Commenti disabilitati su Torna il concorso fotografico che promuove i diritti umani

Nuove Generazioni: ecco gli 83 progetti scelti da “Con i Bambini”

Commenti disabilitati su Nuove Generazioni: ecco gli 83 progetti scelti da “Con i Bambini”

Pandemia e volontariato, tante le novità in Lombardia

Commenti disabilitati su Pandemia e volontariato, tante le novità in Lombardia

Farmaci per le forme progressive di SM entro il 2025, questo è l’obiettivo

Commenti disabilitati su Farmaci per le forme progressive di SM entro il 2025, questo è l’obiettivo

Dopo 10 anni, torna il bando per la cooperazione della CAI

Commenti disabilitati su Dopo 10 anni, torna il bando per la cooperazione della CAI

I giovani di Arghillà siano messi al centro dell’agenda politica

Commenti disabilitati su I giovani di Arghillà siano messi al centro dell’agenda politica

Educatori professionali: integrazione o dis-integrazione socio-sanitaria ?

Commenti disabilitati su Educatori professionali: integrazione o dis-integrazione socio-sanitaria ?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti