Rifugiati: con la blockchain arriva il riconoscimento dei titoli di studio

Lo European Qualifications Passport for Refugees, presentato ieri al Miur, utilizza la tecnologia blockchain per creare certificare i titoli di studio e le competenze anche di chi non ha pezzi di carta in mano. Sono 237 gli attestati già rilasciati. Il viceministro Fioramonti: «In Italia il dibattito si fossilizza sul “problema” dell’immigrazione e sui rifugiati come minaccia. Invece è una grande possibilità di crescita e di sviluppo intelligente del nostro paese, in gran parte del mondo la capacità di investire sul capitale umano è ciò che fa la differenza tra un’economia che funziona e una che non funziona»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Assistenza alunni con disabilità: sbloccati i 75 milioni del 2018

Commenti disabilitati su Assistenza alunni con disabilità: sbloccati i 75 milioni del 2018

Nelle scuole partono le mense bio

Commenti disabilitati su Nelle scuole partono le mense bio

Con chi andranno i figli? Lo diranno già gli accordi prematrimoniali

Commenti disabilitati su Con chi andranno i figli? Lo diranno già gli accordi prematrimoniali

Bibbiano, il dovere di chiederci “come è possibile?”

Commenti disabilitati su Bibbiano, il dovere di chiederci “come è possibile?”

Il supporto all’impiego nelle persone con disturbi mentali. Un cambio di paradigma?

Commenti disabilitati su Il supporto all’impiego nelle persone con disturbi mentali. Un cambio di paradigma?

Cure palliative: urgente potenziare quelle domiciliari

Commenti disabilitati su Cure palliative: urgente potenziare quelle domiciliari

969 procedure nel 2019: il calo delle adozioni non si ferma

Commenti disabilitati su 969 procedure nel 2019: il calo delle adozioni non si ferma

Gli studenti con disabilità parteciperanno alla stesura del PEI

Commenti disabilitati su Gli studenti con disabilità parteciperanno alla stesura del PEI

La scuola digitale? Non è quella che abbiamo visto finora

Commenti disabilitati su La scuola digitale? Non è quella che abbiamo visto finora

Beni confiscati: perché il Terzo settore ci scommetta, servono concessioni più lunghe

Commenti disabilitati su Beni confiscati: perché il Terzo settore ci scommetta, servono concessioni più lunghe

L’arte della sostenibilità al Salone della Csr

Commenti disabilitati su L’arte della sostenibilità al Salone della Csr

L’integrazione, storie di oggi e di domani

Commenti disabilitati su L’integrazione, storie di oggi e di domani

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti