Corridoi umanitari dedicati e affido internazionale: una nuova risposta per i minori non accompagnati

Avviare un sistema di corridoi umanitari riservato ai minori stranieri non accompagnati e far decollare finalmente l’affido in famiglia, come previsto dalla legge Zampa. Per Marco Griffini (AiBi) il modello potrebbe essere utile in tante emergenze

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Due insegnanti su tre vogliono la scuola chiusa fino a fine emergenza

Commenti disabilitati su Due insegnanti su tre vogliono la scuola chiusa fino a fine emergenza

60 volti per 60 storie della Milano invisibile

Commenti disabilitati su 60 volti per 60 storie della Milano invisibile

Adozioni internazionali: sono 245 quelle concluse nel primo semestre 2021

Commenti disabilitati su Adozioni internazionali: sono 245 quelle concluse nel primo semestre 2021

Nuove Generazioni: ecco gli 83 progetti scelti da “Con i Bambini”

Commenti disabilitati su Nuove Generazioni: ecco gli 83 progetti scelti da “Con i Bambini”

Il futuro è la Convenzione Onu, ma dopo dieci anni è ancora sconosciuta

Commenti disabilitati su Il futuro è la Convenzione Onu, ma dopo dieci anni è ancora sconosciuta

Cooperazione, quattro strade per uscire dall’angolo

Commenti disabilitati su Cooperazione, quattro strade per uscire dall’angolo

Quando, come e perché un’azienda decide di fare crowdfunding

Commenti disabilitati su Quando, come e perché un’azienda decide di fare crowdfunding

Un emendamento per i “fuori famiglia”: sarà la volta buona?

Commenti disabilitati su Un emendamento per i “fuori famiglia”: sarà la volta buona?

I nostri anziani, gli angeli necessari

Commenti disabilitati su I nostri anziani, gli angeli necessari

Abuso e sfruttamento online: +110% nell’anno della pandemia

Commenti disabilitati su Abuso e sfruttamento online: +110% nell’anno della pandemia

Next Generation: Do We Care?

Commenti disabilitati su Next Generation: Do We Care?

Prossimità e comunità per un vero “recovery”

Commenti disabilitati su Prossimità e comunità per un vero “recovery”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti