Patto coop-Regione per l’inserimento lavorativo dei detenuti

Intesa tra Provveditorato Regionale Amministrazione Penitenziaria Toscana e Umbria e Centrali Cooperative-Settore Sociale della Toscana (Confcooperative-Federsolidarietà, Legacoop Toscana-Area Welfare e Agci Solidarietà Toscana) per favorire percorsi lavorativi intra ed extra murari delle persone detenute: una soluzione concreta per dare un futuro ai detenuti e per far risparmiare soldi pubblici

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Cooperative sociali – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti