Adozioni, facciamole ripartire

Per la prima volta nel 2018 in Italia le adozioni potrebbero scendere sotto quota mille, in linea con il crollo a livello mondiale. Le ragioni sono molteplici: costi eccessivi (dai 15 ai 45mila euro), tempi lunghi e spesso imprevedibili, esito incerto, l’avvento (e la gratuità) di altre forme di genitorialità. Ma anche gli scandali veri o presunti, i dubbi sulla legalità delle procedure all’estero, lo sviluppo in molti Stati di altre forme di protezione dell’infanzia. Eppure in questi anni il bisogno non è sceso. Sul numero in distribuzione dal 6 luglio, il punto e la road map per ripartire

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Donazioni eccedenze alimentari, novità in legge di Bilancio

Commenti disabilitati su Donazioni eccedenze alimentari, novità in legge di Bilancio

Sgomberi, Salvini scambia gli assistenti sociali per agenti di pubblica sicurezza

Commenti disabilitati su Sgomberi, Salvini scambia gli assistenti sociali per agenti di pubblica sicurezza

Educatori e pedagogisti, il riconoscimento arriva con la legge di Bilancio

Commenti disabilitati su Educatori e pedagogisti, il riconoscimento arriva con la legge di Bilancio

Omogenitorialità: quello che la ricerca scientifica dice agli operatori

Commenti disabilitati su Omogenitorialità: quello che la ricerca scientifica dice agli operatori

Albo educatori, i professionisti lo bocciano e chiedono un profilo unico

Commenti disabilitati su Albo educatori, i professionisti lo bocciano e chiedono un profilo unico

E se le scuole avessero a disposizione un budget educativo?

Commenti disabilitati su E se le scuole avessero a disposizione un budget educativo?

Richieste di asilo: dimezzate tra gennaio e marzo 2018

Commenti disabilitati su Richieste di asilo: dimezzate tra gennaio e marzo 2018

Quel pavimento colloso che incatena i bambini alla loro povertà

Commenti disabilitati su Quel pavimento colloso che incatena i bambini alla loro povertà

Comunione dei beni: per un agire concreto

Commenti disabilitati su Comunione dei beni: per un agire concreto

Se Anac e Consiglio di Stato non sanno cos’è la coprogettazione

Commenti disabilitati su Se Anac e Consiglio di Stato non sanno cos’è la coprogettazione

Sostegno: assegnazioni anche ai non specializzati, ma con requisiti

Commenti disabilitati su Sostegno: assegnazioni anche ai non specializzati, ma con requisiti

Il ruolo centrale delle aziende per combattere la violenza di genere

Commenti disabilitati su Il ruolo centrale delle aziende per combattere la violenza di genere

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti