Sostegno: accantonamento assicurato, il problema è la continuità…

I posti di sostegno per i docenti che chiedono l’assegnazione provvisoria sono solo quelli che comunque non andrebbero a insegnanti specializzati. Salvatore Nocera (Fish) sposta l’attenzione su un altro punto: «le famiglie non possono chiedere la continuità dell’insegnante di sostegno supplente, perché manca il regolamento». E ricorda una norma che c’è ma che forse non tutti conoscono

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Stati vegetativi: il silenzio dei neuroni che spegne la coscienza

Commenti disabilitati su Stati vegetativi: il silenzio dei neuroni che spegne la coscienza

Anziani: la Regione Lazio verso nuovi modelli di assistenza?

Commenti disabilitati su Anziani: la Regione Lazio verso nuovi modelli di assistenza?

Robot e AI: fisica e filosofia a confronto in un dibattito con Roger Penrose, il 12 maggio a Milano

Commenti disabilitati su Robot e AI: fisica e filosofia a confronto in un dibattito con Roger Penrose, il 12 maggio a Milano

Rimborsi, che ne sarà delle risorse non utilizzate?

Commenti disabilitati su Rimborsi, che ne sarà delle risorse non utilizzate?

Povertà: l’universalismo del Rei diventi misura per tutte le nuove politiche di welfare

Commenti disabilitati su Povertà: l’universalismo del Rei diventi misura per tutte le nuove politiche di welfare

Riapertura dei centri diurni: gli educatori chiedono linee guida nazionali

Commenti disabilitati su Riapertura dei centri diurni: gli educatori chiedono linee guida nazionali

Mattarella dice basta ai genitori-bulli

Commenti disabilitati su Mattarella dice basta ai genitori-bulli

Giaccardi-Magatti: «La scommessa cattolica per dare speranza al nostro tempo»

Commenti disabilitati su Giaccardi-Magatti: «La scommessa cattolica per dare speranza al nostro tempo»

Un Paese a credito con la scuola (e con i figli)

Commenti disabilitati su Un Paese a credito con la scuola (e con i figli)

Bibbiano, le prime reazioni all’inchiesta “Angeli e Demoni”

Commenti disabilitati su Bibbiano, le prime reazioni all’inchiesta “Angeli e Demoni”

Raccolta di abiti usati: obiettivo trasparenza

Commenti disabilitati su Raccolta di abiti usati: obiettivo trasparenza

Nidi e prima infanzia: per ripartire serve fare metissage

Commenti disabilitati su Nidi e prima infanzia: per ripartire serve fare metissage

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti