Chi ha a cuore i migranti dica basta al sistema dei centri di accoglienza straordinaria

Il sistema dei Centri di accoglienza straordinaria è figlio di una logica che sta mostrando tutti i suoi limiti. Serve una moratoria immediata, da parte del sociale e del mondo delle cooperative, per uscirne: non si può esser complici di un sistema che tratta il richiedente protezione non come persona, ma come un asset economico che, in regime di emergenza, frutta dai 34 ai 45 euro al giorno. O si fa chiarezza subito o tutto verrà travolto

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Minori fuori famiglia: la sfida della formazione degli operatori

Commenti disabilitati su Minori fuori famiglia: la sfida della formazione degli operatori

Cooperazione sociale, risorsa poco sfruttata nel riciclo dei rifiuti

Commenti disabilitati su Cooperazione sociale, risorsa poco sfruttata nel riciclo dei rifiuti

Care mamme, esco dal gruppo WhatsApp

Commenti disabilitati su Care mamme, esco dal gruppo WhatsApp

Storie d’amore dalla Terra dei Fuochi

Commenti disabilitati su Storie d’amore dalla Terra dei Fuochi

Il non profit nella giungla dei registri

Commenti disabilitati su Il non profit nella giungla dei registri

Gli studenti con disabilità parteciperanno alla stesura del PEI

Commenti disabilitati su Gli studenti con disabilità parteciperanno alla stesura del PEI

L’oratorio educa alla vita, cominciando dal protocollo sanitario

Commenti disabilitati su L’oratorio educa alla vita, cominciando dal protocollo sanitario

L’Emporio della solidarietà di Roma compie 10 anni

Commenti disabilitati su L’Emporio della solidarietà di Roma compie 10 anni

Per minori della Val d’Enza adesso ci vogliono persone esterne

Commenti disabilitati su Per minori della Val d’Enza adesso ci vogliono persone esterne

In Emilia Romagna oltre 28mila imprese green

Commenti disabilitati su In Emilia Romagna oltre 28mila imprese green

Parola ai ragazzi. «Mi basta questo, immaginare un nuovo anno scolastico»

Commenti disabilitati su Parola ai ragazzi. «Mi basta questo, immaginare un nuovo anno scolastico»

Quando il coronavirus contagia la comunicazione

Commenti disabilitati su Quando il coronavirus contagia la comunicazione

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti