Grazie a ItaliaCamp gli under 18 vanno a scuola di futuro

Da giugno a settembre, ItaliaCamp lancia un corso intensivo per aiutare ragazzi dagli 11 ai 18 anni ad acquisire le competenze tecnologiche più richieste dalle aziende, dal coding alla robotica fino all’artigianato digitale con 3D printers e tecnologie wearable

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Scuole chiuse in tutta Italia: prove tecniche di comunità

Commenti disabilitati su Scuole chiuse in tutta Italia: prove tecniche di comunità

Centri diurni, le associazioni chiedono un tavolo a Regione Lombardia

Commenti disabilitati su Centri diurni, le associazioni chiedono un tavolo a Regione Lombardia

I bambini di “Bim bum bam”? Genitori fragili e iperemotivi

Commenti disabilitati su I bambini di “Bim bum bam”? Genitori fragili e iperemotivi

La storia dell’unica donna dei Mille

Commenti disabilitati su La storia dell’unica donna dei Mille

Nuova vita a Grottole, grazie all’alleanza con Airbnb

Commenti disabilitati su Nuova vita a Grottole, grazie all’alleanza con Airbnb

«Diritti: parola chiave del nostro agire. Per questo il 2 marzo manifestiamo»

Commenti disabilitati su «Diritti: parola chiave del nostro agire. Per questo il 2 marzo manifestiamo»

Biellawelfare, la prima piattaforma di welfare comunitario anti coronavirus

Commenti disabilitati su Biellawelfare, la prima piattaforma di welfare comunitario anti coronavirus

Bambini e disabilità: il discorso perfetto del premier. C’è da credergli?

Commenti disabilitati su Bambini e disabilità: il discorso perfetto del premier. C’è da credergli?

Ecco perché i ricchi diventano sempre più ricchi

Commenti disabilitati su Ecco perché i ricchi diventano sempre più ricchi

Quei 400 bimbi da portare a casa a dispetto del Covid-19

Commenti disabilitati su Quei 400 bimbi da portare a casa a dispetto del Covid-19

Anziani non autosufficienti cercano politici ambiziosi

Commenti disabilitati su Anziani non autosufficienti cercano politici ambiziosi

Guzzetti: «Le storie belle hanno un lieto fine, ma non hanno una fine. Semplicemente ne cominciano altre»

Commenti disabilitati su Guzzetti: «Le storie belle hanno un lieto fine, ma non hanno una fine. Semplicemente ne cominciano altre»

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti