Così una casa e un bistrot fanno inclusione

La cooperativa Etnos di Caltanissetta dà il via a un nuovo progetto dedicato ai giovani disabili: la Casa di José con laboratori, fattoria didattica e residenzialità. Un percorso verso l’autonomia che si basa sul lavoro. E con il ristorante “Un posto tranquillo” e un canale Youtube abbatte pregiudizi e cambia la mentalità

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Welfare – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Le famiglie con figli minori sono due volte le più povere

Commenti disabilitati su Le famiglie con figli minori sono due volte le più povere

Colombia, primo paese d’origine per le adozioni nel lockdown

Commenti disabilitati su Colombia, primo paese d’origine per le adozioni nel lockdown

Lettere dal sociale/13. Dal letame nascono i fior: De André e la didattica a distanza

Commenti disabilitati su Lettere dal sociale/13. Dal letame nascono i fior: De André e la didattica a distanza

Sono 1,2 milioni i bambini e gli adolescenti che vivono in povertà assoluta in Italia

Commenti disabilitati su Sono 1,2 milioni i bambini e gli adolescenti che vivono in povertà assoluta in Italia

Italia, dov’è più difficile essere madri?

Commenti disabilitati su Italia, dov’è più difficile essere madri?

E improvvisamente te lo scrive direttamente la Vita: “Benvenuta a Sud”

Commenti disabilitati su E improvvisamente te lo scrive direttamente la Vita: “Benvenuta a Sud”

Ma i figli non sono dei loro genitori

Commenti disabilitati su Ma i figli non sono dei loro genitori

Da Cifa for Children a Cifa for People

Commenti disabilitati su Da Cifa for Children a Cifa for People

Scuola, il coraggio di dire: “Basta correre!”

Commenti disabilitati su Scuola, il coraggio di dire: “Basta correre!”

Prendiamoci cura di chi ci cura, altrimenti salta tutto

Commenti disabilitati su Prendiamoci cura di chi ci cura, altrimenti salta tutto

In arrivo una nuova finestra di 60 giorni per i rimborsi del 2012-2017

Commenti disabilitati su In arrivo una nuova finestra di 60 giorni per i rimborsi del 2012-2017

Confindustria promuove il Rei: servono più risorse, ma diamogli tempo

Commenti disabilitati su Confindustria promuove il Rei: servono più risorse, ma diamogli tempo

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti