La trattativa Stato-mafia: nota clinica sulle zone grigie del Paese

Molti di coloro i quali operano nella zona grigia tra Stato ed antistato vengono spesso condannati non solo e non tanto per aver infranto la legge, quanto per non essere stati capaci di proteggere il labile tessuto posto tra l’opinione pubblica e quelle verità che tanti intuiscono, ma nessuno vuole vedere. Venendo meno al compito di manutenere una divisone formale tra mondi in superfice antitetici, mostrano invece le porosità e le infiltrazioni della parete divisoria tra buoni e cattivi

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Con un occhio al passato e un piede nel futuro Arché festeggia i suoi trent’anni

Commenti disabilitati su Con un occhio al passato e un piede nel futuro Arché festeggia i suoi trent’anni

Ripensare vita e lavoro in un mo(n)do diverso

Commenti disabilitati su Ripensare vita e lavoro in un mo(n)do diverso

13 storie dalla strada, un viaggio… una mostra

Commenti disabilitati su 13 storie dalla strada, un viaggio… una mostra

Don Ruggero Fabris parroco di Airuno disobbedirà al vescovo

Commenti disabilitati su Don Ruggero Fabris parroco di Airuno disobbedirà al vescovo

Interpreti LIS: bene Sanremo, ma poi?

Commenti disabilitati su Interpreti LIS: bene Sanremo, ma poi?

Dove eravamo rimasti?

Commenti disabilitati su Dove eravamo rimasti?

Vent’anni dopo l’11 settembre: il dialogo contro la violenza

Commenti disabilitati su Vent’anni dopo l’11 settembre: il dialogo contro la violenza

Vibo Valentia è la Capitale italiana del libro 2021

Commenti disabilitati su Vibo Valentia è la Capitale italiana del libro 2021

Reddito di cittadinanza: consigli non richiesti agli amici 5 stelle

Commenti disabilitati su Reddito di cittadinanza: consigli non richiesti agli amici 5 stelle

Fede e psicoanalisi

Commenti disabilitati su Fede e psicoanalisi

Fondo povertà educativa: ai bambini serve continuità

Commenti disabilitati su Fondo povertà educativa: ai bambini serve continuità

Un gemellaggio tra la Don Gnocchi e l’Asilo Mariuccia

Commenti disabilitati su Un gemellaggio tra la Don Gnocchi e l’Asilo Mariuccia

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti