Dalla campanella alle file di banchi: le sei pratiche inerziali di cui la scuola si deve liberare

La scuola ha un problema metodologico, che nessuna riforma ha mai messo a tema. Passare dalla scuola del controllo alla scuola dell’apprendimento implica innanzitutto liberarsi di alcune pratiche, che pure si perpetuano senza fondamento didattico. E poi? Ecco i sei punti del Manifesto per la “scuola che verrà” di Daniele Novara

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

La morte (non) solitaria

Commenti disabilitati su La morte (non) solitaria

Il paradosso del Reddito di Cittadinanza

Commenti disabilitati su Il paradosso del Reddito di Cittadinanza

Le parole non sono più quelle di prima

Commenti disabilitati su Le parole non sono più quelle di prima

L’opera va in RSA: ma è molto più che una tournée

Commenti disabilitati su L’opera va in RSA: ma è molto più che una tournée

Ma la scuola che giudica se stessa è rimasta al secolo scorso

Commenti disabilitati su Ma la scuola che giudica se stessa è rimasta al secolo scorso

Disabilità: vietare ancora le visite ai parenti ricoverati è discriminazione

Commenti disabilitati su Disabilità: vietare ancora le visite ai parenti ricoverati è discriminazione

I ragazzi Asperger e la lotta al Coronavirus

Commenti disabilitati su I ragazzi Asperger e la lotta al Coronavirus

Fondazione Cariparo: 3.850.000 euro per la ricerca

Commenti disabilitati su Fondazione Cariparo: 3.850.000 euro per la ricerca

15 milioni per i rimborsi delle spese adottive

Commenti disabilitati su 15 milioni per i rimborsi delle spese adottive

Gli alunni con disabilità? A Trento sono già a scuola

Commenti disabilitati su Gli alunni con disabilità? A Trento sono già a scuola

Una legge perché gli assistenti alla comunicazione siano parte della scuola

Commenti disabilitati su Una legge perché gli assistenti alla comunicazione siano parte della scuola

Arriva il nuovo PEI: solo un nuovo modello o una rivoluzione?

Commenti disabilitati su Arriva il nuovo PEI: solo un nuovo modello o una rivoluzione?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti