Italia 2028: e se 1 milione si alunni in meno fossero l’occasione per rivoluzionare la scuola?

Fra dieci anni l’Italia avrà milione di alunni in meno. Significa 55mila docenti in meno, a normative vigenti. Che fare? Si può non fare nulla, risparmiando 2 miliardi l’anno. Oppure si può cogliere l’occasione per fare diventare le scuole aperte un’esperienza sistemica

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Il supporto all’impiego nelle persone con disturbi mentali. Un cambio di paradigma?

Commenti disabilitati su Il supporto all’impiego nelle persone con disturbi mentali. Un cambio di paradigma?

Spese adottive: 1.560 rimborsi autorizzati per il 2011

Commenti disabilitati su Spese adottive: 1.560 rimborsi autorizzati per il 2011
Co-progettazione: la parola chiave di <a href=#unestatepercrescere" title="Co-progettazione: la parola chiave di #unestatepercrescere"/>

Co-progettazione: la parola chiave di #unestatepercrescere

Commenti disabilitati su Co-progettazione: la parola chiave di #unestatepercrescere

Bando Adolescenza: 86 progetti approvati per 73,4 milioni

Commenti disabilitati su Bando Adolescenza: 86 progetti approvati per 73,4 milioni

Servizi sociali essenziali: dove sono i piani regionali?

Commenti disabilitati su Servizi sociali essenziali: dove sono i piani regionali?

Neonato abbandonato: quanti genitori sono ancora troppo soli?

Commenti disabilitati su Neonato abbandonato: quanti genitori sono ancora troppo soli?

Gene editing: c’è un confine tra curare e creare superman?

Commenti disabilitati su Gene editing: c’è un confine tra curare e creare superman?

Mareme, dal Senegal ad Agrigento per diventare chef

Commenti disabilitati su Mareme, dal Senegal ad Agrigento per diventare chef

Decidere della propria vita, con una disabilità intellettiva: i giusti sostegni per farlo

Commenti disabilitati su Decidere della propria vita, con una disabilità intellettiva: i giusti sostegni per farlo

I bambini sono i nuovi poveri, ma il Reddito di cittadinanza non li nomina mai

Commenti disabilitati su I bambini sono i nuovi poveri, ma il Reddito di cittadinanza non li nomina mai

“Tommy e gli altri”, a febbraio parte il tour nelle scuole

Commenti disabilitati su “Tommy e gli altri”, a febbraio parte il tour nelle scuole

Sud: cambiare si può, ma serve una strategia d’urto

Commenti disabilitati su Sud: cambiare si può, ma serve una strategia d’urto

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti