La fragilità di “Pietra” entra in carcere

Francesco Cicchi, fondatore e presidente della Cooperativa Sociale Ama Aquilone, ha voluto incontrare le persone detenute nella casa circondariale di Ascoli Piceno per dialogare attorno al suo libro “Pietra. L’anima e l’infinito da abitare”. Ha raccontato queste storie di fragilità «per aiutarci a capire chi siamo. Il diritto alla dignità umana va riaffermato con coraggio»

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Istat: ci si è ristretto il Paese, declino demografico e isolamento

Commenti disabilitati su Istat: ci si è ristretto il Paese, declino demografico e isolamento

Nuove collaborazioni alla Casa Ronald Firenze

Commenti disabilitati su Nuove collaborazioni alla Casa Ronald Firenze

Una cartolina per dire al nuovo Governo: “sulle armi nucleari, ripensaci”

Commenti disabilitati su Una cartolina per dire al nuovo Governo: “sulle armi nucleari, ripensaci”

Elogio dei 51 ragazzini di Crema: «sicurezza è saper stare nel conflitto»

Commenti disabilitati su Elogio dei 51 ragazzini di Crema: «sicurezza è saper stare nel conflitto»

L’Europa inizia a Lampedusa

Commenti disabilitati su L’Europa inizia a Lampedusa

Educatori professionali e pedagogisti: 15 domande a Vanna Iori

Commenti disabilitati su Educatori professionali e pedagogisti: 15 domande a Vanna Iori

La rivoluzione dell’accoglienza viene dal Sud: il modello di Benevento

Commenti disabilitati su La rivoluzione dell’accoglienza viene dal Sud: il modello di Benevento

Odiare non è uno sport

Commenti disabilitati su Odiare non è uno sport

Le persone con disabilità nel Piano Colao

Commenti disabilitati su Le persone con disabilità nel Piano Colao

Affinati: «Willy, l’eroe che prima non c’era»

Commenti disabilitati su Affinati: «Willy, l’eroe che prima non c’era»

L’oratorio educa alla vita, cominciando dal protocollo sanitario

Commenti disabilitati su L’oratorio educa alla vita, cominciando dal protocollo sanitario

Soddisfazione sul posto di lavoro: la geografia e il genere contano

Commenti disabilitati su Soddisfazione sul posto di lavoro: la geografia e il genere contano

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti