“Com’eri vestita?” La risposta negli abiti delle sopravvissute alla violenza

Arriva a Milano una mostra installazione che denuncia gli stereotipi che mettono le vittime sul banco degli imputati invece che gli stupratori. L’iniziativa del centro antiviolenza Cerchi d’Acqua si ispira a “What were you wearing?” – il progetto statunitense che da quattro anni sta girando nelle università – ma ripensata e adattata all’Italia e a Milano

Leggi Tutto

Fonte Vita.it – Sezione Società – News Feed

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Riforma Terzo settore: la nuova disciplina dei centri di servizio

Commenti disabilitati su Riforma Terzo settore: la nuova disciplina dei centri di servizio

Bassetti (Cei) ai cattolici: «Se ci dividiamo anche sulla famiglia…»

Commenti disabilitati su Bassetti (Cei) ai cattolici: «Se ci dividiamo anche sulla famiglia…»

Uecoop, oltre 2.600 donne nelle carceri italiane

Commenti disabilitati su Uecoop, oltre 2.600 donne nelle carceri italiane

Adozioni internazionali: due milioni di euro di tagli in tre anni

Commenti disabilitati su Adozioni internazionali: due milioni di euro di tagli in tre anni

Il mestiere dell’insegnante? Non è più l’istruzione

Commenti disabilitati su Il mestiere dell’insegnante? Non è più l’istruzione

Il capitale sociale come risorsa per la ripartenza

Commenti disabilitati su Il capitale sociale come risorsa per la ripartenza

Imprese sociali in Italia: identità, ruoli e resilienza

Commenti disabilitati su Imprese sociali in Italia: identità, ruoli e resilienza

Senza insegnante di sostegno due alunni con disabilità su cinque

Commenti disabilitati su Senza insegnante di sostegno due alunni con disabilità su cinque

La Casa di Esther, l’altra strada possibile

Commenti disabilitati su La Casa di Esther, l’altra strada possibile

Educatori professionali, un corpo diviso a metà

Commenti disabilitati su Educatori professionali, un corpo diviso a metà

L’Happening della solidarietà compie 18 anni

Commenti disabilitati su L’Happening della solidarietà compie 18 anni

Carazzone: «La valutazione d’impatto si liberi dell’autocelebrazione»

Commenti disabilitati su Carazzone: «La valutazione d’impatto si liberi dell’autocelebrazione»

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti